Statine efficaci anche nella pre…

Le statine sembrano esser…

Parkinson giovanile: scoperta la…

E' un meccanismo molecola…

Gli estrogeni sono il segreto de…

L’ormone sessuale femmini…

Aspirina: protegge dal cancro al…

L'aspirina protegge dal t…

Cancro: molecola che induce cell…

Scienziati creano una mol…

Le bugie hanno il naso caldo

Ricercatori europei nel s…

Premiato il mondo a colori delle…

    PREMIATO IL MON…

All’Istituto San Carlo open day…

Busto Arsizio (VA), maggi…

Come la mamma trasmette l''odore…

La paura? E' nell'aria. I…

Vaccino veicolato da bioimpianto…

...anche se la sensaziona…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sono 1.500 i geni responsabili della comparsa delle rughe

Un gruppo di scienziati ha identificato 1.500 geni responsabili della comparsa rughe, e individuato le otto principali cause dell’invecchiamento. Il team di ricercatori, riferisce il ‘Daily Mail‘, appartiene al gigante della cosmetica Procter & Gamble, coinvolta nel progetto ‘Genoma umano’, da 2 miliardi di sterline, lanciato proprio per individuare le cause genetiche dell’invecchiamento.

La scoperta potra’ aprire la strada alla produzione di nuovi, e piu’ efficaci, farmaci o creme anti-invecchiamento. Secondo il dottor Jay Tiesman, della Procter & Gamble, la pelle invecchia in otto modi diversi, ciascuno dei quali e’ controllato da un proprio gruppo di geni.


I ricercatori sostengono che tra i 1.500 geni responsabili delle rughe, 700 sono legati all’idratazione della pelle, che con il tempo diventano meno attivi. Altri geni ‘chiave’, secondo il quotidiano, sono i 40 coinvolti nel ‘crollo’ del collagene, proteina del tessuto connettivo, e i 400 legati all’infiammazione della pelle, oltre a quelli che influenzano la reazione della pelle alla luce solare.

Per gli studiosi importante e’ anche la risposta della pelle ai radicali liberi. Individuando il Dna coinvolto nell’invecchiamento della pelle, i ricercatori sperano cosi’ di poter creare nuovi farmaci o creme che possono stimolare alcuni geni, e sopprimerne altri, per ritornare all’aspetto giovanile.

Il processo d’invecchiamento, osserva il quotidiano, “dipende comunque in parte dai nostri geni, ma in parte anche dal nostro stile di vita”. E in proposito ricorda che le principali cause dell’invecchiamento della pelle sono l’esposizione al sole ed il fumo.

Archivi