Virus H7N9 mutato: ora, resisten…

Il ceppo cinese del virus…

Ecco come il nostro cervello sin…

Onde cerebrali «sincroniz…

Fino al 31 dicembre #nonmiarrend…

LE STELLE DEL PULITO AL S…

Farmaci omeopatici: nuove dirett…

MILANO - L’Agenzia italia…

Autismo: la fretta della diagnos…

Una diagnosi di autismo s…

Il vaccino quadrivalente anti-HP…

La Commissione Europea ha…

Intelligenza e geni correlati: t…

Per decenni si e' pensato…

Neuroscienze: perdita della memo…

La perdita di memoria…

Progetto UE per individuare batt…

[caption id="attachment_…

Ricostruzione mammaria come inte…

Solo il 10% delle donne c…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Staminali da laboratorio per le lesioni cartilaginee

Le cartilagini danneggiate del ginocchio potranno essere riparate grazie alle cellule staminali coltivate in laboratorio. A sostenerlo e’ una ricerca condotta dagli studiosi dalla University of California Davis Department of Biomedical Engineering guidati da Kyriacos Athanasiou. La cartilagine, spiegano i ricercatori, e’ uno dei tessuti dell’organismo umano che non ha la capacita’, una volta danneggiato, di rigenerarsi, e lesioni dovute a eventi traumatici o a patologie come l’osteoartrite possono quindi rivelarsi molto invalidanti. La produzione delle cellule di cartilagine e’ stato eseguito partendo sia da cellule staminali adulte del midollo osseo e della pelle, che da staminali embrionali umane.


Aduc Salute

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi