MERS, Coronavirus proveniente da…

La cosiddetta “nuova …

Diabete: arriva l'ormone insulin…

Insulina in polvere da …

Quali sono gli effetti del caldo…

Durante le ondate di calo…

Scoperta italiana: proteina che …

Si chiama Atrogin -1 ed …

Nuova SARS: molecola impedisce l…

Alcuni scienziati della F…

Dallo studio delle malattie neur…

Dal 42°Congresso Nazional…

GE HEALTHCARE SUPPORTA LO SVILUP…

La nuova soluzione offre …

Glioblastoma: scoperta proteina …

Un altro piccolo passo av…

Utilizzare meglio farmaci già di…

Utilizzare meglio i farma…

Progetto TETRA: attacco su 4 fro…

[caption id="attachment_2…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’FDA approva un nuovo farmaco biotech per l’Angioedema ereditario

La Food and Drug Administration ha approvato la molecola Ecallantide (Kalbitor) per il trattamento dei pazienti sopra i 16 anni affetti da attacchi acuti di angioedema ereditario.

La malattia, causata dalla deficienza del gene che controlla la sintesi del C1 inibitore, si manifesta come un gonfiore cutaneo che colpisce varie parti del corpo, provocando dolore intenso e debilitazione. Il farmaco appena approvato, Ecallantide, è un potente e selettivo inibitore della callicreina, coinvolta nella malattia.

Il trattamento rappresenta il primo disponibile negli Stati Uniti per somministrazione sottocute anziché endovena.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!