AIDS: antivirale che protegge i …

Un farmaco antivirale…

Cancro alla gola: due terzi per …

Due nuovi studi support…

Position Paper Europeo: il Dolo…

Una piattaforma internazi…

Un articolo pubblicato sulla riv…

[caption id="attachme…

Il 'bilinguismo' dei neuroni dop…

I neuroni dopaminergici u…

Ulcere diabetiche: tecnica itali…

Arriva da Napoli una nuov…

Sonnifero aumenta rischio mortal…

Un sonnifero molto utiliz…

Cure palliative “oltre” i luoghi…

Oltre 3.000, ogni anno, i…

Presentati a Camposampiero due i…

[caption id="attachment_3…

Meno rischi di fratture ossee pe…

Le donne di colore o asia…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro al pancreas: test rapido delle urine determina segni premonitori

Sviluppato un nuovo test delle urine, capace di determinare in appena un paio d’ore i segni premonitori del cancro al pancreas. A realizzarlo sono stati i ricercatori del Queen Mary University’s Institute of Cancer in Gran Bretagna, che hanno collaborato con il London NHS Trust.

“Il cancro al pancreas e’ uno dei tipi di tumore con il piu’ alto tasso di decesso, perche’ molto difficile da identificare” hanno spiegato i ricercatori, intervistati dal quotidiano inglese Daily Telegraph. “Ogni anno vengono diagnosticati in Inghilterra piu’ di 7000 casi, e tuttavia solo l’1 per cento dei pazienti sopravvive a 5 anni dalla diagnosi”. Il test riesce a diagnosticare il tumore controllando l’aumento di una certa proteina nelle urine dei pazienti. “Questa proteina e’ un segnale della presenza di adenocarcinoma pancreatico” hanno spiegato i ricercatori. “Il test permette una diagnosi e permette ai pazienti di operarsi nelle prime fasi della malattia, aumentando le loro possibilita’ di sopravvivenza al 30 per cento dopo 5 anni dall’intervento”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!