AIDS: cure immediate guariscono …

Un nuovo eccezionale colp…

Cardiomiopatia: una variante gen…

[caption id="attachment_9…

Sinapsi mai viste: un nuovo soft…

[caption id="attachment_1…

Bambini e corretto utilizzo degl…

Presentati i risultat…

Alzheimer: i due migliori strume…

[caption id="attachment_8…

Vasi sanguigni: da cellule stami…

Ricercatori della Scuola …

Stenosi dell'aorta: un tipo inus…

- Scoperto un gene associ…

Resistenza agli antibiotici: è u…

Un team internazionale di…

Fondazione Maugeri: nasce la Bio…

Inaugurata la Biobanca ti…

MELANOMA: LA MOLECOLA CHE ATTACC…

[caption id="attachment_9…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Asma allergica: un aiuto naturale dal ribes

Un aiuto per chi soffre di asma puo’ arrivare dal ribes. Alcuni ricercatori neozelandesi della New Zealand Plant & Food Research hanno dimostrato infatti che i composti chimici naturali derivanti da questo frutto aiutano a respirare chi soffre di alcuni tipi di asma, come spiegano nella rivista Molecular Nutrition and Food Research. I ricercatori hanno trovato un composto nel ribes neozelandese, l’epigallocatechina, capace di ridurre l’infiammazione dei polmoni con un assalto multi-azione nell’asma di origine allergica. In laboratorio si e’ visto che potenzia i meccanismi naturali di difesa nel tessuto dei polmoni sopprimendo le reazioni causa dell’infiammazione, che cosi’ si riduce.

Quando i polmoni sono esposti agli allergeni, la naturale risposta del corpo e’ di attaccare l’elemento percepito come estraneo, che in alcuni soggetti da’ origine ad un’infiammazione cronica. L’epigallocatechina del ribes lavora insieme con le altre naturali risposte immunitarie che si producono per combattere l’infiammazione. I ribes sono inoltre ricchi di antocianine, un antiossidante, che agisce sempre su questi stessi meccanismi, offrendo una migliore risposta dell’organismo.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!