Dalle cozze la sostanza per ripa…

[caption id="attachment_5…

“Non lasciare che la psoriasi ti…

·  L’iniziativa, patrocin…

EGA presenta il suo codice di co…

Roma, 6 marzo 2015 - A se…

Il riconoscimento di sé, la cons…

Il riconoscimento di se s…

Individuato il 'tallone d'Achill…

Uno studio dell'Istituto …

La paura non è tutta "smistata" …

Per provare paura, l'amig…

Epatite C: si stima che quasi il…

Istituzioni, esperti e pa…

Cancro: allo studio un vaccino p…

[caption id="attachment_3…

Arteriosclerosi: l'esposizione a…

L'esposizione al cadmio,…

Antiaggreganti: complicanze di r…

Per la prima volta, è sta…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumore del polmone: nelle donne mix letale estrogeni-fumo

Il tumore ai polmoni e’ sempre piu’ diffuso tra le donne, soprattutto tra le non fumatrici. I ricercatori del Fox Chase Cancer Center ne hanno scoperto ora una delle possibili ragioni, come hanno spiegato al meeting annuale dell’American Association for Cancer Research: il responsabile potrebbe essere infatti il metabolismo degli estrogeni, che verrebbe accelerato dal fumo.

Analizzando alcuni topolini, su cui era stato indotto il cancro al polmone da fumo, gli scienziati hanno notato che proprio il fumo innescava cambiamenti veloci nell’espressione dei geni presenti nei polmoni femminili, tra cui la rete di geni coinvolti nel metabolismo degli estrogeni. Monitorando l’esposizione al fumo per 3, 8 o 20 settimane, i ricercatori hanno rilevato che era cambiata l’espressione di 10 geni nei polmoni dei topolini di sesso femminile esposti al fumo. Il gene che ha subito i maggiori cambiamenti e’ stato il citocromo P450 1b1 (Cyp1b1), responsabile dell’abbattimento delle tossine ed enzima chiave per il metabolismo degli estrogeni.

”Abbiamo scoperto un legame tra gli ormoni e il tumore al polmone – spiega Margie Clapper, coordinatrice dello studio – attraverso il Cyp1b1. Altri studi avevano gia’ suggerito che gli estrogeni avessero un ruolo, ma nessuno aveva mostrato che il fumo accelera il metabolismo degli estrogeni nei polmoni”. Per i ricercatori gli estrogeni possono avere un ruolo nella formazione e sviluppo del cancro ai polmoni cosi’ come avviene in quello del seno. Il che danneggerebbe le donne che seguono la terapia ormonale sostitutiva. (ANSA).

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi