Sindrome post orgasmica: possibi…

Conosciuta con l'acronim…

Longevità: sono i telomeri a det…

Una  ricerca sul diamante…

Tumori: possibili soluzione tram…

Terapie innovative contro…

Legame Ischemia-Alzheimer: descr…

La ricerca, che permetter…

AIRC: scoperto nuovo gene che fr…

Uno studio su Cell dimost…

Pediatria: destrosio utile contr…

Una soluzione economica e…

I pediatri SIPPS: lo yoga, buon …

Roma, 31 gennaio 2013 –…

Dolore cronico: scoperte due mol…

Un gruppo di ricercatori …

Naso umano: conosce circa un tri…

L'olfatto dell'uomo è mol…

Parkinson: impiantato prima sist…

E' stato effettuato in …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: per la prostata trovato un marcatore molto accurato

Un nuovo marcatore diagnostico permette di aumentare del 70% la specificita’ del test del Psa (prostate specific antigen), principale strumento diagnostico per il tumore alla prostata, grazie all’analisi del sangue.

Ne da’ notizia il British Journal of Cancer pubblicando i risultati di un’analisi dell’Universita’ di Cincinnati (Stati Uniti) in cui e’ stato osservato che una modificazione di GSTP1 – la cosiddetta metilazione – e’ strettamente correlata allo sviluppo di questo tipo di cancro.


Secondo i ricercatori ”surare GSTP1 nel sangue o nelle urine e’ un test facile e non invasivo”. Tianying Wu, esperto di epigenetica che ha coordinato la ricerca, spiega che ”questo marcatore aiutera’ i medici a decidere se effettuare una biopsia”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x