Cervello e touch screen: perché …

Lo svela una ricerca su C…

Speciali occhiali che scovano ca…

Speciali occhiali verdi c…

Malattia di Crohn: strumento di …

Un team di ricercatori fi…

Colite ulcerosa: per i 90.000 it…

[caption id="attachment_1…

Cellule tumorali morenti usano l…

La proteina chiamata PARC…

Isolato il gene responsabile di …

Scoperto da ricercatori d…

Malattie Sessualmente Trasmesse …

L’allarme lanciato da SIT…

Schizofrenia: scoperte e associa…

Identificate nuove e rare…

Il modello Campania, su base naz…

La nuova Legge regionale …

Prasugrel è il nuovo antiaggrega…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Polifenoli del vino rosso: studio italiano conferma proprietà benefiche per il cuore

Un bicchiere di vino rosso al giorno per le donne e due per gli uomini per contrastare lo sviluppo della patologie cardiovascolari: il consiglio arriva da uno studio realizzato dai ricercatori del Dipartimento Scienze Cliniche ”Luigi Sacco” dell’Universita’ degli Studi di Milano guidati da Benvenuto Cestaro e Roberta Cazzola e pubblicato su Food Research International.

I ricercatori hanno esaminato il funzionamento dei polifenoli estratti da un vino rosso italiano rilevando che sono in grado di proteggere dalla degradazione gli acidi grassi polinsaturi omega-3 e omega-6 che circolano nel sangue, il cui equilibrio e’ fondamentale per modulare la risposta infiammatoria nell’organismo.


Per attivare il meccanismo di protezione e’ sufficiente un consumo moderato, quantificabile in un bicchiere al giorno per le donne e due per gli uomini, che corrispondono a circa 0.5-1 g di polifenoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: