Gravidanza: una donna su tre ha …

Quasi una donna incinta s…

Immunoterapia: l'AIFA espande l'…

Si allarga la schiera di …

Ictus: quanto ci costi?

Milano, 29 maggio 2014 – …

Piede diabetico: evitare l'amput…

Il problema più rilevante…

Epilessia: trattamento precoce p…

Il trattamento precoce c…

Medicina del lavoro: sclerosi si…

[caption id="attachment_7…

Se il legno può sostituire le os…

La questione se le ossa d…

Gastroenterite acuta: come si sc…

Scienziati di genetica mo…

Un ormone dal ruolo chiave per g…

[caption id="attachment_6…

Celiachia: una nuova mappa mondi…

Delinea una nuova epidemi…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Polifenoli del vino rosso: studio italiano conferma proprietà benefiche per il cuore

Un bicchiere di vino rosso al giorno per le donne e due per gli uomini per contrastare lo sviluppo della patologie cardiovascolari: il consiglio arriva da uno studio realizzato dai ricercatori del Dipartimento Scienze Cliniche ”Luigi Sacco” dell’Universita’ degli Studi di Milano guidati da Benvenuto Cestaro e Roberta Cazzola e pubblicato su Food Research International.

I ricercatori hanno esaminato il funzionamento dei polifenoli estratti da un vino rosso italiano rilevando che sono in grado di proteggere dalla degradazione gli acidi grassi polinsaturi omega-3 e omega-6 che circolano nel sangue, il cui equilibrio e’ fondamentale per modulare la risposta infiammatoria nell’organismo.


Per attivare il meccanismo di protezione e’ sufficiente un consumo moderato, quantificabile in un bicchiere al giorno per le donne e due per gli uomini, che corrispondono a circa 0.5-1 g di polifenoli.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x