A Valenza una giornata di inform…

Mercoledì 13 aprile, a Va…

Contro i virus non sempre è nece…

Una sperimentazione sui t…

Fertilità al maschile: in molti …

La microchirurgia riaccen…

SIN-ergia: analisi e riflessioni…

Presentazione dello studi…

Il telefono salva la vita. Ma an…

Congresso congiunto della…

Nuove terapie per eliminare le c…

Topi geneticamente modifi…

Un disordine dell'orecchio potre…

Disordini dell'orecchio i…

Second Sight annuncia il success…

Sylmar, California - 6 ma…

Infezioni batteriche ostacolate …

Per combattere le infezio…

Staminali embrionali: segnale ne…

La Commissione giuridica …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Polifenoli del vino rosso: studio italiano conferma proprietà benefiche per il cuore

Un bicchiere di vino rosso al giorno per le donne e due per gli uomini per contrastare lo sviluppo della patologie cardiovascolari: il consiglio arriva da uno studio realizzato dai ricercatori del Dipartimento Scienze Cliniche ”Luigi Sacco” dell’Universita’ degli Studi di Milano guidati da Benvenuto Cestaro e Roberta Cazzola e pubblicato su Food Research International.

I ricercatori hanno esaminato il funzionamento dei polifenoli estratti da un vino rosso italiano rilevando che sono in grado di proteggere dalla degradazione gli acidi grassi polinsaturi omega-3 e omega-6 che circolano nel sangue, il cui equilibrio e’ fondamentale per modulare la risposta infiammatoria nell’organismo.


Per attivare il meccanismo di protezione e’ sufficiente un consumo moderato, quantificabile in un bicchiere al giorno per le donne e due per gli uomini, che corrispondono a circa 0.5-1 g di polifenoli.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x