Cancro al pancreas: possibile nu…

[caption id="attachment_6…

Sinusite: nuovo metodo di diagno…

Un nuovo metodo di diagno…

La mappa del genoma umano e i su…

[caption id="attachment_6…

Bambini e corretto utilizzo degl…

Presentati i risultat…

Glucosamina per la longevità

Una sostanza estratta dal…

Nuovo farmaco contro gli attacch…

Scienziati trovano il mod…

Persone con diabete, ecco quali …

AMD ha misurato con un ap…

"Homo tecnologicus" nello svilup…

Nell'evoluzione delle gra…

Al Tatarella di Cerignola innova…

L’urologia del Tatarella …

Rivaroxaban di Bayer ha ridotto …

Presentati al Congresso E…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Polifenoli del vino rosso: studio italiano conferma proprietà benefiche per il cuore

Un bicchiere di vino rosso al giorno per le donne e due per gli uomini per contrastare lo sviluppo della patologie cardiovascolari: il consiglio arriva da uno studio realizzato dai ricercatori del Dipartimento Scienze Cliniche ”Luigi Sacco” dell’Universita’ degli Studi di Milano guidati da Benvenuto Cestaro e Roberta Cazzola e pubblicato su Food Research International.

I ricercatori hanno esaminato il funzionamento dei polifenoli estratti da un vino rosso italiano rilevando che sono in grado di proteggere dalla degradazione gli acidi grassi polinsaturi omega-3 e omega-6 che circolano nel sangue, il cui equilibrio e’ fondamentale per modulare la risposta infiammatoria nell’organismo.

Per attivare il meccanismo di protezione e’ sufficiente un consumo moderato, quantificabile in un bicchiere al giorno per le donne e due per gli uomini, che corrispondono a circa 0.5-1 g di polifenoli.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!