Parkinson: infiammazione di una …

Un’infiammazione che …

Molecole terapeutiche ottenute d…

Può un analgesico essere …

Nasce "Punti di Vita" il primo b…

Presentato all’Ospedale…

Autismo: le doti particolari del…

Il cervello delle persone…

Acidi grassi prevengono eventi g…

Gli acidi grassi essenzia…

I neuroni deputati all'apprendim…

Una popolazione di neuron…

Atassia di Friedreich: sembra ef…

Un gruppo di scienziati d…

Benefici dell'allattamento: trop…

L'allattamento al seno e'…

Una nuova regione, bersaglio con…

La paura e l’ansia, lo sa…

La leptina a capo di meccanismi …

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Vitamina C: a scopo preventivo contro raffreddore.

Vitamina C contro il raffreddore. Sì, no, forse. Da decenni si discute sul valore terapeutico della vitamina C nel combattere le forme di raffreddamento, senza una conclusione scientifica valida una volta per tutte.vitamina_c Adesso, i ricercatori dell’Universitò di Helsinki aggiungono la loro ipotesi, suffragata da una revisione pubblicata su The Cochrane Library: la vitamina C previene il raffreddore, dimezzandone il rischio, perché aiuta le difese dei soggetti più stressati fisicamente.

Lo hanno appurato le ricerche analizzate svolte su gruppi di maratoneti, bambini alle prese con lo sci e un gruppo di soldati durante esercitazioni invernali. Tutti soggetti che comunque affrontavano periodi di intenso stress per l’organismo in condizioni ambientali caratterizzate dall’alto rischio di raffreddamenti. Ebbene, secondo i ricercatori l’assunzione di dose quotiane di 1 grammo di vitamina C ha permesso di ridurre della metà i casi di raffreddore e anche sua durata media, dell’8% negli adulti e del 18% nei bambini.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!