Tumore al polmone: dopo il fumo …

La 'Relazione sullo stato…

Pancreatite autoimmune: individu…

[caption id="attachment_5…

Fibrosi cistica: in USA nuova te…

Un gruppo di ricercatori…

Oncologia: i farmaci 5-HT3 antag…

[caption id="attachment_1…

CCSVI: studio italiano su cura Z…

Uno studio italiano p…

Osservatorio oncogeriatrico: per…

La vecchiaia inizia a 70 …

Il veleno delle api veicolato di…

[caption id="attachme…

Carta identita' genetica: arriva…

[caption id="attachment_6…

RNA: si tenta ancora una ricostr…

Fra i ricercatori è diffu…

PALEXIA® (Tapentadolo) vince due…

Luminoso futuro per il 20…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Vitamina C: a scopo preventivo contro raffreddore.

Vitamina C contro il raffreddore. Sì, no, forse. Da decenni si discute sul valore terapeutico della vitamina C nel combattere le forme di raffreddamento, senza una conclusione scientifica valida una volta per tutte.vitamina_c Adesso, i ricercatori dell’Universitò di Helsinki aggiungono la loro ipotesi, suffragata da una revisione pubblicata su The Cochrane Library: la vitamina C previene il raffreddore, dimezzandone il rischio, perché aiuta le difese dei soggetti più stressati fisicamente.

Lo hanno appurato le ricerche analizzate svolte su gruppi di maratoneti, bambini alle prese con lo sci e un gruppo di soldati durante esercitazioni invernali. Tutti soggetti che comunque affrontavano periodi di intenso stress per l’organismo in condizioni ambientali caratterizzate dall’alto rischio di raffreddamenti. Ebbene, secondo i ricercatori l’assunzione di dose quotiane di 1 grammo di vitamina C ha permesso di ridurre della metà i casi di raffreddore e anche sua durata media, dell’8% negli adulti e del 18% nei bambini.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi