Resistenza agli antibiotici: il …

Alcuni scienziati in Svez…

Lo zucchero abbassa i livelli de…

[caption id="attachme…

AIDS: cure immediate guariscono …

Un nuovo eccezionale colp…

Il sud est asiatico libero dalla…

Dichiarazione da parte de…

Diabete e ictus: la genetica ind…

[caption id="attachment_8…

All'ESHRE 2011 Merck Serono prem…

· Un premio destinato …

Malattia di Huntington: la ricer…

Una ricerca condotta dall…

Cefalea post-coitale: un uomo su…

È noto come mal di testa …

iHealth Align: il glucometro con…

iHealth Align ha vinto il…

Aegate selezionata come fornitor…

Milano, 22 giugno 2015 - …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro al pancreas: un nuovo metodo che permette diagnosi precoce


Un nuovo test diagnostico che usa una tecnica chiamata analisi metabolomica potrebbe essere un metodo sicuro e facile per individuare prima il cancro al pancreas e migliorare cosi’ la prognosi dei pazienti. PancreaseLa ricerca della Kobe University Graduate School of Medicine di Kobe, Giappone, e’ stata pubblicata sulla rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention. “Sebbene la resezione chirurgica potrebbe essere un trattamento curativo per il cancro al pancreas, piu’ dell’80 per cento dei pazienti con cancro al pancreas ha metastasi o un tumore in stadio localmente avanzato che non si puo’ asportare nel momento in cui viene individuato”, ha spiegato Masaru Yoshida. “I metodi convenzionali che usano sangue ed endoscopia non sono appropriati per una individuazione tempestiva per il cancro al pancreas”, ha aggiunto. Gli studiosi hanno usato la spettrometria e gascromatografia di massa per misurare i livelli di metaboliti nel sangue dei pazienti con cancro al pancreas.

L’analisi metabolomica ha indicato i livelli di 18 metaboliti che erano significativamente piu’ alti nel sangue dei pazienti con cancro al pancreas rispetto agli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: