Vaccino Anti-HPV: raccomandato a…

"Mentre nella donna esist…

STAR*AgroEnergy, l'Università di…

Illustrati i risultati de…

Sclerosi Laterale Amiotrofica: s…

La capacita' di una prote…

Costi diabete: un quarto è dovut…

Le recenti innovazioni su…

Mini-Cervello umano in provetta:…

A partire da staminali …

Alzheimer: fibrille proteine tau…

Le malattie del cervello …

Celiachia e disturbi del sistema…

[caption id="attachment_6…

Trapianto cornea: alla Harvard …

[caption id="attachment_6…

Collegamento tra metastasi tumor…

Un team di ricerca compos…

Leucemia: sale il rischio nei bi…

Uno studio australiano ha…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

La serotonina “intercede” quando il corpo è stanco

Quando il corpo e’ sottoposto a un eccessivo stress fisico, come quello provocato da un’intesa ginnastica, entra in azione il cervello che segnala attraverso la sensazione di stanchezza che e’ arrivato il momento di riposarsi.serotonina Una segnalazione, questa, che il cervello invia grazie all’azione della serotonina. L’ormone del ‘buon umore’ si e’ infatti dimostrato cruciale non solo nell’offrire energia ma anche nel determinare quando e’ necessario fermarsi perche’ si sta abusando troppo delle proprie forze. A dimostrarlo e’ una nuova ricerca dell’Universita’ di Copenaghen.


L’indagine ha rilevato che e’ il cervello a frenare il corpo, comunicandogli che e’ troppo stanco per continuare. Un affaticamento di matrice cerebrale che viene definito “fatica centrale”. I ricercatori danesi hanno dimostrato che a determinare “l’ingerenza” del cervello sulla durata delle attivita’ fisiche e’ un surplus di serotonina. Il neurotrasmettitore, quindi, e’ fondamentale non solo nel fornire al corpo la giusta forza per esercitarsi e muoversi ma anche nel comunicare che e’ arrivato il momento di riposarsi. In pratica, la serotonina nel cervello ha la duplice funzione di acceleratore e freno delle attivita’.

Lo studio ‘Serotonin spillover onto the axon initial segment of motoneurons induces central fatigue by inhibiting action potential initiation’ e’ stato pubblicato sulla rivista ‘Pnas’. .

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x