Sindrome di Down: ottenuto il pr…

La speranza è che le nuov…

Stamina Foundation: ministero fi…

Sara' un Comitato scien…

Fratture e traumi sistema schele…

[caption id="attachment_6…

Prostatite: tre domande per scop…

Dal congresso europeo deg…

Il meccanismo molecolare che ann…

[caption id="attachment_5…

Occhio al diabete di cani e gatt…

Novembre è il mese della …

La difesa immunitaria delle zanz…

No anticorpi, no problem,…

Stress post-traumatico, e l'util…

Basse dosi di una sos…

Miastenia gravis: la ricerca sul…

[caption id="attachment_1…

Un nuovo approccio nella cura de…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Asplenia congenita isolata: scoperta mutazione genica dietro la mancanza di milza


Alcuni ricercatori della Rockefeller University di New York hanno identificato mutazioni nei geni che codificano la proteina ribosomiale SA, o detta RPSA, come possibili cause di un raro disordine conosciuto come asplenia congenita isolata (Isa). aspleniaSi tratta di una malattia in cui i pazienti nascono senza milza e vivono con un aumentato rischio di contrarre infezioni batteriche letali. Come si legge sulla rivista ‘Science’, Alexandre Bolze e colleghi hanno analizzato le sequenze genomiche di un gruppo di pazienti con Ica provenienti da tutto il mondo trovano sette specifiche mutazioni nel gene Rpsa. I risultati hanno mostrato che i pazienti con Ica esprimono la meta’ della normale quantita’ di Rpsa, scoperta che dimostra un ruolo cruciale di questi geni nello sviluppo della milza umana.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x