Cannabis e sesso: commistione ch…

La cannabis mette a serio…

Come il cervello si organizza da…

[caption id="attachment_7…

Test del sangue per individuare …

Un nuovo test è in grado …

Il tam tam sull’incontinenza aiu…

Un interessante dibattito…

Health Technology Assessment: un…

Roma, 9 maggio – La sed…

Cinque geni responsabili di infi…

ROMA -  Il Messaggero – I…

Tumori: il DNA con l'età perde l…

Con l'invecchiamento il D…

Tumori del pancreas: aumentano d…

Aumentano del 20% le cha…

Sindrome del vichingo, descritta…

Un gruppo di ricercatori …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Asplenia congenita isolata: scoperta mutazione genica dietro la mancanza di milza


Alcuni ricercatori della Rockefeller University di New York hanno identificato mutazioni nei geni che codificano la proteina ribosomiale SA, o detta RPSA, come possibili cause di un raro disordine conosciuto come asplenia congenita isolata (Isa). aspleniaSi tratta di una malattia in cui i pazienti nascono senza milza e vivono con un aumentato rischio di contrarre infezioni batteriche letali. Come si legge sulla rivista ‘Science’, Alexandre Bolze e colleghi hanno analizzato le sequenze genomiche di un gruppo di pazienti con Ica provenienti da tutto il mondo trovano sette specifiche mutazioni nel gene Rpsa. I risultati hanno mostrato che i pazienti con Ica esprimono la meta’ della normale quantita’ di Rpsa, scoperta che dimostra un ruolo cruciale di questi geni nello sviluppo della milza umana.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!