Informatica usa come modello il …

[caption id="attachment_5…

Il caldo e l'insufficienza venos…

[caption id="attachment_1…

La settimana del "meno sale", ch…

Limitando il consumo di…

Decima Giornata Nazionale per l'…

MaratoLICE una maratona p…

Longevità femminile superiore al…

Le donne, si sa, tend…

Il cervello illuminato dai neuro…

Studiosi statunitensi…

A ottobre la Campagna Dolore Mis…

A partire da ottobre negl…

Il paziente chiede informazioni …

Roma, 14 novembre 2014. “…

Microchip in grado di interagire…

Un consorzio europeo di s…

Mitaplatino: nuova sfida anti-ca…

La molecola nasce dalla c…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Asplenia congenita isolata: scoperta mutazione genica dietro la mancanza di milza


Alcuni ricercatori della Rockefeller University di New York hanno identificato mutazioni nei geni che codificano la proteina ribosomiale SA, o detta RPSA, come possibili cause di un raro disordine conosciuto come asplenia congenita isolata (Isa). aspleniaSi tratta di una malattia in cui i pazienti nascono senza milza e vivono con un aumentato rischio di contrarre infezioni batteriche letali. Come si legge sulla rivista ‘Science’, Alexandre Bolze e colleghi hanno analizzato le sequenze genomiche di un gruppo di pazienti con Ica provenienti da tutto il mondo trovano sette specifiche mutazioni nel gene Rpsa. I risultati hanno mostrato che i pazienti con Ica esprimono la meta’ della normale quantita’ di Rpsa, scoperta che dimostra un ruolo cruciale di questi geni nello sviluppo della milza umana.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x