Sanità, incontinenza: giunta reg…

Cagliari, 24 gennaio 2014…

I risultati di Fase III, pubblic…

·         I risultati d…

Celiachia: la proteina che conse…

Oggi essere celiaci p…

Da Palermo la proposta di ‘Anemi…

Professori, medici spec…

Fumo: studio comprova l'efficaci…

I prodotti sostitutivi …

Epigenetica, nuovi passi, nuovi …

Grazie a un processo chim…

Autismo: recenti studi sulla pot…

[caption id="attachment_6…

Diabete: creato un cerotto medic…

Messo a punto un cerotto …

Distrofia e cancro hanno in comu…

[caption id="attachment_5…

Risparmio nel medio –- lungo ter…

RISPARMIO NEL MEDIO – LUN…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Leucemia mieloide acuta: scienziati in grado di usare due algoritmi per uno studio genetico accurato


Gli scienziati hanno usato due nuovi algoritmi per assemblare il piu’ completo profilo genetico di una forma aggressiva di cancro del sangue, la leucemia mieloide acuta. Gli scienziati della Brown University, a quanto si legge sul ‘New England Journal of Medicine’, sperano che in questo modo sia possibile sviluppare nuovi trattamenti basati sulla genetica della malattia di ogni paziente.Leukemia I due algoritmi, chiamati HotNet e Dendrix, sono stati progettati per scovare le reti di quei geni che sono importanti nella creazione delle cellule cancerose, connettendoli e identificando gli schemi che sono cruciali, piuttosto che guardare ai singoli geni individuali. Il programma descrive principalmente i geni che hanno frequenti mutazioni e li rappresenta come una fonte di calore. Guardando al modo in cui il calore e’ distribuito, e’ possibile tracciare una mappa con i network ‘caldi’ coinvolti nel cancro.
.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi