Battezzato Foxl2, il gene dell'i…

[caption id="attachment_7…

Depressione: scienziati indagano…

Ricercatori francesi hann…

Cancro esofageo: nuovo test per …

Sviluppato un nuovo test …

Depressione e fibromialgia: trop…

[caption id="attachme…

Alzheimer: presto un semplice te…

Presto potrebbe essere di…

Melanoma: comprenderlo dalla div…

Comunicato stampa - Messo…

Diabete di tipo 2: molto più agg…

I ragazzi con diabete di…

Mutazioni genetiche: sessanta qu…

Nessuna purtroppo conferi…

Riprodotte le cellule dei vasi s…

Un team di ricercatori de…

Con asma e broncopneumopatia cro…

Nel precario panroma dell…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Le aritmie in atleti che si sottopongono a sforzi


Gli sciatori che praticano lo sci di fondo che hanno portato a termine piu’ gare a velocita’ piu’ alte sono esposti ad un rischio maggiore di sviluppare un’aritmia cardiaca rispetto ai loro colleghi piu’ lenti e meno provati.    I ricercatori che hanno condotto un nuovo studio in Svezia hanno riscontrato che gli atleti che hanno portato a temine almeno cinque gare in dieci anni avevano il 30% di probabilita’ in piu’ di ricevere una diagnosi di aritmia, cioe’ di irregolarita’ del battito cardiaco, rispetto a coloro che avevano completato soltanto una gara.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi