Tumori: isolata proteina presunt…

Un gruppo di ricercatori …

La leptina a capo di meccanismi …

[caption id="attachment_8…

Janssen presenta richiesta di es…

Le richieste di estension…

9 settembre con ALT agli aperiti…

Bergamo, 2 SETTEMBRE 2015…

La strategia dei batteri per res…

Una nuova ricerca potrebb…

Assogenerici ricorda il professo…

Roma, 9 novembre 2016 – “…

Sigarette fai-da-te: non meno no…

Rollare non apporta benef…

La ripresa di Camerino comincia …

La ripresa di Camerino co…

Lodotra® (prednisone a rilascio …

Milano, 8 Maggio 2012 - I…

Esercizio fisico: riduce infiamm…

Una ricerca presentata al…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Onde d’urto stimolano la produzione di staminali per una veloce cicatrizzazione


Il trattamento con onde d’urto aumenta la produzione di cellule staminali proprie dell’organismo e riduce sostanzialmente i costi del trattamento. Cosi’ al Congresso della Societ’a Internazionale di Trattamento Medico con Onde d’Urto (ISMST) a Salisburgo. “Questo trattamento porta ad una adeguata cicatrizzazione delle ferite che in altro modo non si cicatrizzano o richiedono un intervento chirurgico per farlo”, ha detto Rainer Mittermayr, responsabile del Wound Healing Department del Ludwig Boltzmann Institute per la traumatologia sperimentale e clinica.
processo di coagulazione

processo di coagulazione


Il trattamento con onde d’urto ha mostrato risultati impressionanti nella cicatrizzazione di ossa e ferite. Aiuta a trattare casi traumatologici gravi, utilizzando procedimenti non invasivi. Le ferite con una cicatrizzazione lenta o difficile come l’ulcera del piede diabetico, che e’ responsabile dei due terzi di tutte le amputazioni, puo’ essere controllata in un periodo breve. Nello stesso tempo, le onde d’urto si usano con gran successo nel trattamento delle osteoartriti, celluliti e altre patologie mediche.
Ma c’e’ di piu’: le onde d’urto talvolta stimolano la mobilitazione delle cellule staminali per passare a quelle localizzazioni specifiche dove esse sono necessarie, e quindi si trasformano nel tipo di cellula necessaria per aiutare il processo di cicatrizzazione.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi