Fibre: trovato l'ingrediente che…

Un nuovo studio ha testat…

Nuovo studio pubblicato su The L…

Nel trial della durata di…

Salute, 17 milioni di italiani s…

In Italia cresce il numer…

Superfarmaco antivirale - farma…

Un farmaco 'jolly' in gra…

Incontro Balduzzi-Mele: i pediat…

Il Ministro conferma: non…

Lo zenzero, antinfiammatorio, ri…

Lo zenzero, antinfiammato…

Un gruppo italiano a capo di una…

[caption id="attachment_1…

Un terzo delle donne con vescica…

[caption id="attachment_9…

Lo zigote sceglie i geni che, im…

Una ricerca chiarisce i m…

A Bolzano nasce hearLIFE Clinic,…

Inaugurata il 29 settembr…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Procreazione assistita: il sì della GB a bimbo da tre genitori


Il Regno Unito potrebbe diventare il primo Paese a permettere la procreazione assistita di bebè utilizzando il Dna di tre persone: il governo ha dato il suo sostegno all’innovativa tecnica di fecondazione in vitro che, secondo gli esperti, potrebbe eliminare il rischio di malattie mitocondriali invalidanti e potenzialmente fatali che vengono trasmesse da madre a figlio. Il governo britannico produrrà proposte di regolamento entro la fine dell’anno e la procedura potrebbe essere messa a disposizione nel giro di due anni.procreazione_assistita
I mitocondri sono le ‘centrali elettriche’ che danno energia al corpo. I mitocondri difettosi sono alla base di patologie in un neonato ogni 6.500. Fra le conseguenze cecità, insufficienza cardiaca e morte nei casi più estremi. La notizia del via libera è subito rimbalzata sui media d’Oltremanica: gli oppositori evidenziano la mancanza di etica in questa decisione e il fatto che le coppie con problemi possono adottare o ricorrere a donatrici di ovuli.

La tecnica, invece, si tradurrebbe nel concepimento di bambini con il Dna dai due genitori più quello di una piccola quantità da un terzo donatore: precisamente il bebè avrebbe più di 20.000 geni da genitori e 37 geni mitocondriali dal donatore.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x