Vasi sanguigni: da cellule stami…

Ricercatori della Scuola …

Diabete in età pediatrica: sempr…

Aumentano i casi di diabe…

Antidepressivi in gravidanza: a …

Le donne che assumono ant…

Insetti e il segreto muscolare d…

Per il battito d'ali …

Per la prima volta in Basilicata…

ALL’ IRCCS CROB DI RIONER…

I microrganismi come l'Helicobac…

Le conclusioni dello stud…

Cardiologia: bypass biologici po…

[caption id="attachment_6…

Cancro alla mammella: farmaco sp…

Un nuovo farmaco sperimen…

Pap-test, Veronesi: " Non serve …

La mappa degli esami cont…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Gravidanza OK grazie ad una proteina del fegato


Una nuova ricerca dell’Universita’ di Montreal ha scoperto che una importante proteina del fegato svolge un ruolo cruciale nei meccanismi di riproduzione umana.omologo-1(Lrh-1)
Si tratta del recettore epatico omologo-1 (Lrh-1) che e’ apparso coinvolto nel corretto funzionamento della gravidanza e del ciclo mestruale. I topi geneticamente modificati per non produrre il recettore sono risultati incapaci di creare e mantenere le condizioni necessarie a sostenere una gravidanza, causando la formazione di placente difettose. Il recettore, hanno evidenziato i ricercatori canadesi, e’ presente nell’utero e nei processi correlati al successo della gestazione e dell’ovulazione. Risultati che lasciano supporre che una carenza del recettore epatico possa essere associata ai casi di fallimento gestazionale nelle donne. Lo studio e’ stato pubblicato sulla rivista Nature Medicine.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] Gravidanza OK grazie ad una proteina del fegato […]

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x