Legge 40 e diagnosi preimpianto:…

La Corte europea dei diri…

Custirsen per la cura del tumore…

Teva Pharmaceutical Indus…

Quando la rinite allergica è cau…

Di giorno raffreddore…

Mal di schiena per 7 adolescenti…

Per la prima volta in Ita…

CNR: nuovi microscopi con super-…

I ricercatori dell Istit…

Cancro alla prostata: la circonc…

La circoncisione potrebbe…

Cardo mariano: non solo per il f…

I farmaci chemioterapici …

Disfunzione erettile: sei uomini…

Almeno una volta nella vi…

Cancro allo stomaco: nemico di 1…

Nemico insidioso e sotto…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tessuto osseo, ottenuto da cellule staminali cordonali


Scienziati del Biomedical Research Center dell’universita’ di Granada (Spagna) hanno brevettato un nuovo biomateriale che consente la crescita di tessuto osseo dalle cellule staminali del cordone ombelicale. Il risultato e’ stato ribattezzato dagli esperti spagnoli ‘osso artificiale’, riporta la rivista ‘Journal of Materials Chemistry B’. porous-bones1Anche se il metodo non e’ stato ancora applicato su modelli ‘in vivo’, i risultati di laboratorio ‘ex vivo’ sono molto promettenti: in futuro, potrebbero consentire di aiutare a produrre farmaci per la riparazione di ossa e cartilagini danneggiate da traumi, tumori o altre malattie. Dopo aver ottenuto il biomateriale, il prossimo passo dei ricercatori sara’ dunque impiantarlo in modello animali come topi o conigli, per verificare se sia in grado di rigenerare le loro ossa. Il brevetto dell’ateneo di Granada potrebbe avere numerose altre applicazioni in medicina rigenerativa, cosi’ come nel trattamento delle lesioni del tessuto osseo e delle cartilagini.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi