Vaccini universali dal genoma si…

La vita artificiale è più…

Medici cremonesi sul palco, per …

“Questa sera si recita a …

Uno studio rivela che l'aria è p…

[caption id="attachment_1…

Vitamina C: a scopo preventivo c…

Vitamina C contro il raff…

Morbo di Creutzfeldt-Jakob: l'Is…

Uno studio dell'Istituto …

Solfuro di idrogeno, puzza di uo…

Gli scienziati sostengono…

Amianto: nasce il portale a disp…

Edifici, scuole, caserme,…

Diabete: nel trattamento della m…

[caption id="attachment_9…

La mappa del genoma umano e i su…

[caption id="attachment_6…

Tumori: individuati geni in grad…

Il sangue e' composto da …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Acne: un principio attivo estratto da alghe per combatterla

Le alghe possono essere utili contro l’acne.


Lo afferma uno studio dell’Universita’ irlandese di Stirling, che ha appena annunciato di aver iniziato un test clinico sull’uomo per un prodotto a base proprio di queste piante acquatiche dopo uno studio pubblicato su Marine Drugs.
Alcuni acidi grassi contenuti nelle alghe, spiegaono gli esperti, possono inibire la crescita del Propionibacterium acnes, il batterio che e’ il responsabile principale della malattia. In particolare sono sei gli acidi che si sono rivelati attivi. “Abbiamo iniziato un test sull’uomo – spiegano gli autori dello studio – di un farmaco con questi acidi grassi antibatterici”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!