Melanoma: una ricerca descrive u…

Ricercatori dell'Universi…

Cellule 'malate' che sfuggono al…

Le cellule tumorali si ca…

Proteine a colazione è salute

Una colazione con piu' ri…

A Bolzano nasce hearLIFE Clinic,…

Inaugurata il 29 settembr…

La connessione genica tra fertil…

[caption id="attachment_7…

Sindrome di Behcet: individuate …

Un nuovo studio pubbl…

Salpa la lotta al dolore: alla 4…

Una barca intenzionata a …

Disturbi psicotici: confermata c…

[caption id="attachment_9…

Salute, 17 milioni di italiani s…

In Italia cresce il numer…

Nuova Aviaria: primo contagio da…

Rilevato in Cina il p…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Acne: un principio attivo estratto da alghe per combatterla

Le alghe possono essere utili contro l’acne.


Lo afferma uno studio dell’Universita’ irlandese di Stirling, che ha appena annunciato di aver iniziato un test clinico sull’uomo per un prodotto a base proprio di queste piante acquatiche dopo uno studio pubblicato su Marine Drugs.
Alcuni acidi grassi contenuti nelle alghe, spiegaono gli esperti, possono inibire la crescita del Propionibacterium acnes, il batterio che e’ il responsabile principale della malattia. In particolare sono sei gli acidi che si sono rivelati attivi. “Abbiamo iniziato un test sull’uomo – spiegano gli autori dello studio – di un farmaco con questi acidi grassi antibatterici”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi