Disponibile in Italia un nuovo f…

Cologno Monzese, aprile 2…

Medicina rigenerativa: cellule e…

[caption id="attachment_8…

Dal dolore alla cura: una questi…

Sabato 12 novembre Conveg…

Artrite psoriasica attiva: ustek…

L’approvazione rende disp…

RNA: si tenta ancora una ricostr…

Fra i ricercatori è diffu…

Noci e vino rosso: polifenoli a …

Una bella insalata condit…

Lanciato nuovo sito finanziato d…

È stato appena lanciato u…

FIMP, FIMMG e SUMAI, esprimono u…

I sindacati della medic…

Cellule staminali: messo a punto…

E' possibile manipolare i…

Due geni in meno nel complesso L…

[caption id="attachment_3…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Salute del pancreas: possibile esaminarla dagli occhi

Presto potrebbe essere possibile capire la salute del pancreas esaminando gli occhi del paziente. Secondo una innovativa ricerca svedese, infatti, sarebbe possibile innestare nell’occhio alcune cellule pancreatiche producono insulina.


In questo modo, stando allo studio degli sceinziati del Karolinska Institutet, sarebbe possibile monitorare l’attivita’ del pancreas solo dando uno sguardo agli occhi di una persona. Lo studio e’ stato pubblicato su Pnas. Quello che interessa maggiormente agli scienziati e’ il monitoraggio delle Isole di Langerhans, la parte endocrina del pancreas che produce e secerne l’insulina, ormone che serve a regolare il livello di zucchero nel sangue.  Sono queste isole a regolare il numero di cellule beta che producono insulina e a modulare la loro secrezione individuale in risposta all’assunzione di zuccheri.

Le isole di Langerhans, purtroppo, non sono facilmente accessibili e sono distribuite attraverso il tessuto: innestando un piccolo gruppo di cellule di queste isole negli occhi di alcuni topi, che facessero in qualche modo da ‘reporter’ della situazione del pancreas, gli scienziati sono riusciti a studiare in un dettaglio mai raggiunto prima la produzione di insulina da parte delle cellule beta, un risultato molto importante nel trattamento, ad esempio, del diabete.-

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x