Reimpiantate gambe quasi complet…

Ha rischiato di perdere e…

Identificate dal rene umano una …

Lo rivela uno studio dell…

Pediatria: destrosio utile contr…

Una soluzione economica e…

Cancro: nel 40% dei casi incide …

In oltre 4 casi su 10 il …

Cancro al seno: non sempre il ca…

Le donne che consumano ca…

Asma: alcuni farmaci anti-colest…

I sintomi dell'asma posso…

Malaria: super molecola arriva c…

[caption id="attachment_8…

Epatite C: farmaco per eradicarl…

Un anno dopo l'approvazio…

Mieloma: Celgene avvia programma…

[caption id="attachment_2…

Nuovi modi di interpretare i sis…

Un team internazionale di…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Nascituri pretermine a rischio asma

I bambini che sono nati prematuri hanno un rischio maggiore di sviluppare asma e disordini legati al raffreddamento durante la loro infanzia.


A rivelarlo uno studio condotto da Jasper Been e colleghi del Maastricht University Medical Centre, e pubblicato sulla rivista PLoS Medicine. Gli scienziati hanno compiuto una sistematica review e meta-analisi di 30 studi unici che hanno collettivamente coinvolto circa 1,5 milioni di bambini. asthmaGli studiosi hanno scoperto che i bambini nati prematuramente, ossia prima di 37 settimane di gestazione, avevano all’incirca il 46 per cento di probabilita’ in piu’ di sviluppare asma o disordini legati al raffreddamento durante l’infanzia, rispetto ai bambini nati con completa gestazione. Gli autori hanno anche trovato che i bambini nati molto pretermine, meno di 32 settimane di gestazione, avevano un rischio ancora piu’ elevato di sviluppare asma, pari a circa tre volte quello dei bambini nati nei termini pieni.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!