Cellule staminali "incapsulate" …

Cellule staminali 'incaps…

Analisi specifica svela la vita …

[caption id="attachment_8…

Ricostruzione della mammella arr…

[caption id="attachment_4…

Osservatorio influenza:Isolati i…

10 Marzo 2015. Alla fine …

La Procura di Torino indaga la S…

Somministrazione di farma…

L’estate e le infezioni della pe…

Le patologie cutanee nei …

Fecondazione eterologa: sulla do…

“In qualità di società sc…

comunicato stampa urologia andro…

Presentata in diretta…

Tubercolosi: vaccino funziona su…

Un nuovo vaccino che comb…

La paura non è tutta "smistata" …

Per provare paura, l'amig…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Nascituri pretermine a rischio asma

I bambini che sono nati prematuri hanno un rischio maggiore di sviluppare asma e disordini legati al raffreddamento durante la loro infanzia.


A rivelarlo uno studio condotto da Jasper Been e colleghi del Maastricht University Medical Centre, e pubblicato sulla rivista PLoS Medicine. Gli scienziati hanno compiuto una sistematica review e meta-analisi di 30 studi unici che hanno collettivamente coinvolto circa 1,5 milioni di bambini. asthmaGli studiosi hanno scoperto che i bambini nati prematuramente, ossia prima di 37 settimane di gestazione, avevano all’incirca il 46 per cento di probabilita’ in piu’ di sviluppare asma o disordini legati al raffreddamento durante l’infanzia, rispetto ai bambini nati con completa gestazione. Gli autori hanno anche trovato che i bambini nati molto pretermine, meno di 32 settimane di gestazione, avevano un rischio ancora piu’ elevato di sviluppare asma, pari a circa tre volte quello dei bambini nati nei termini pieni.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!