Parkinsonismo grave curato con c…

E' italiano il primo stud…

Depressione: stimolazione cerebr…

Uno studio dimostra che l…

Retina artificiale: progetto in …

Un polimero conduttore è …

'Un Calcio al Diabete': parte la…

Milano, 29 aprile 2011 – …

L'ipnosi in bambini e adolescent…

Acta Biomedica pubblica u…

Cellule staminali: nuova procedu…

Per garantire il successo…

Pediatria: tre parametri per pre…

[caption id="attachment_8…

A PARUZZARO L’OPEN DAY “SALUTE D…

Il 22 ottobre screening g…

Confermata l'inefficacia degli a…

Uno studio europeo su 206…

Defibrillazione atriale senza do…

Presentata la prima evide…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Nascituri pretermine a rischio asma

I bambini che sono nati prematuri hanno un rischio maggiore di sviluppare asma e disordini legati al raffreddamento durante la loro infanzia.


A rivelarlo uno studio condotto da Jasper Been e colleghi del Maastricht University Medical Centre, e pubblicato sulla rivista PLoS Medicine. Gli scienziati hanno compiuto una sistematica review e meta-analisi di 30 studi unici che hanno collettivamente coinvolto circa 1,5 milioni di bambini. asthmaGli studiosi hanno scoperto che i bambini nati prematuramente, ossia prima di 37 settimane di gestazione, avevano all’incirca il 46 per cento di probabilita’ in piu’ di sviluppare asma o disordini legati al raffreddamento durante l’infanzia, rispetto ai bambini nati con completa gestazione. Gli autori hanno anche trovato che i bambini nati molto pretermine, meno di 32 settimane di gestazione, avevano un rischio ancora piu’ elevato di sviluppare asma, pari a circa tre volte quello dei bambini nati nei termini pieni.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi