Agenesia del pancreas: ricerca h…

Un team internazionale di…

Malattie del sangue: l’ail di pe…

Prelievi, trasfusioni,…

Dimagrimento da....brivido

Dimagrire è un'impresa 'd…

Libri e lettura: la vera dieta c…

Leggere fa bene, perc…

Vitiligine: una proteina genetic…

Arriva una nuova speranza…

Le staminali - tenute di riserva…

[caption id="attachment_7…

Stamina Foundation: Vannoni dife…

"Il costo delle cure …

Lo sviluppo della cornea artific…

[caption id="attachment_7…

Bambini in posizioni errate dura…

[caption id="attachme…

Atrofia muscolare spino-bulbare:…

Uno studio condotto d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Nascituri pretermine a rischio asma

I bambini che sono nati prematuri hanno un rischio maggiore di sviluppare asma e disordini legati al raffreddamento durante la loro infanzia.


A rivelarlo uno studio condotto da Jasper Been e colleghi del Maastricht University Medical Centre, e pubblicato sulla rivista PLoS Medicine. Gli scienziati hanno compiuto una sistematica review e meta-analisi di 30 studi unici che hanno collettivamente coinvolto circa 1,5 milioni di bambini. asthmaGli studiosi hanno scoperto che i bambini nati prematuramente, ossia prima di 37 settimane di gestazione, avevano all’incirca il 46 per cento di probabilita’ in piu’ di sviluppare asma o disordini legati al raffreddamento durante l’infanzia, rispetto ai bambini nati con completa gestazione. Gli autori hanno anche trovato che i bambini nati molto pretermine, meno di 32 settimane di gestazione, avevano un rischio ancora piu’ elevato di sviluppare asma, pari a circa tre volte quello dei bambini nati nei termini pieni.

Archivi