Ossigeno inibisce la capacità ri…

Il gas presente nell’aria…

Alitosi: 90 percento dei casi da…

Sfatato mito: il 90% dei …

Dolore cronico: scoperte due mol…

Un gruppo di ricercatori …

Ratto robot con i baffi dà nuovo…

[caption id="attachment_1…

La memoria delle cellule del sis…

Anche le cellule del sist…

Aids: vaccino preventivo accumul…

Lo studio ha dimostrato u…

I neuroni spesso vivono più a lu…

l trapianto dei precursor…

Cardiopatie: "naso" elettronico …

Un naso elettronico in g…

I benefici dei raggi UV contro l…

Più amiche che nemich…

SItI e Sanofi Pasteur MSD: partn…

Due giorni di formazione …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Dialisi intensiva più efficace in gravidanza

La dialisi intensiva con sedute piu’ frequenti e lunghe per le donne incinte con insufficienza renale esercita un impatto positivo sulla salute della madre e del neonato con tassi maggiori di successo del parto e minori complicazioni rispetto al trattamento di dialisi standard.


Lo ha dimostrato un nuovo studio pubblicato sul Journal of the American Society of Nephrology (JASN). La ricerca suggerisce che piu’ frequenti e lunghe sessioni dovrebbero essere l’alternativa terapeutica da privilegiare per le pazienti in dialisi in eta’ fertile che desiderano una gravidanza o che sono gia’ in attesa.   L’indagine ha valutato gli effetti di una media di quarantatre’ ore di dialisi a settimana su ventidue donne incinte contro l’impatto di diciassette ore di dialisi settimanali su settanta donne in attesa.

Nel primo gruppo di pazienti il tasso di nati vivi e’ risultato all’ottantatre’ per cento rispetto a solo il cinquantatre’ per cento del secondo mentre la durata media della gravidanza e’ stata trentasei settimane rispetto a ventisette. Lo studio e’ stato condotto da Michelle Hladunewich, del Sunnybrook Health Sciences Centre.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x