Salmonella ipervirulenta: dagli …

Individuato un metodo per…

Tac Spirale: indispensabile per …

Uno studio statunitense a…

X Fragile, studio chiarisce i me…

Nella sindrome, l'assenza…

Vitamine B6 e B12, dimostrata la…

[caption id="attachment_8…

Resveratrolo contro diabete e di…

Il resveratrolo, una dell…

Un software contro la droga

L’'Università di Milano-B…

Nelle malattie muscolari cronich…

Quando un danno al tess…

Tumore cerebrale: la radioterapi…

Un nuovo sistema consente…

Artrite reumatoide: per le donne…

Artrite reumatoide, per l…

Sequenziato genoma peronospora: …

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Endometriosi: scoperte molecole utili per la diagnosi

Individuato un pattern di molecole di segnalazione del sistema immunitario associato ad alcuni sintomi dell’endometriosi, lo spostamento invasivo del tessuto uterino verso gli organi circostanti che colpisce almeno il dieci per cento delle donne e che, se mal diagnosticato, puo’ causare forti dolori e infertilita’.


La scoperta e’ di un team di ricercatori del MIT che ha anche identificato l’attivita’ cellulare alla base del pattern molecolare coinvolto.
Un passo in avanti che potrebbe permettere di sviluppare terapie specifiche per le esigenze delle singole pazienti, simili a quelle utilizzate contro il cancro al seno create su misura del profilo molecolare del tumore. La ricerca, pubblicata su Science Translational Medicine, ha analizzato il liquido peritoneale di 77 pazienti con una ampia gamma di sintomi di endometriosi. Per ciascun campione, sono state esaminate cinquanta proteine infiammatorie, comprese le citochine che regolano le risposte dell’organismo agli agenti infettivi ma possono anche causare infiammazione in assenza di patogeni.

Dai dati e’ emerso un riconoscibile profilo delle attivita’ delle citochine correlabile ad alcuni sintomi dell’endometriosi. Uno dei regolatori chiave, inoltre, e’ risultato la proteina c-Jun.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!