Fascite necrotizzante: batterio …

I batteri responsabili d…

India: dodici mesi consecutivi s…

Poiché il virus della pol…

Dolore infiammatorio e neuropati…

Alcuni estratti provenien…

Ipertrigliceridemia: alla base u…

[caption id="attachment_8…

Artrite reumatoide: individuate …

Tre nuovi trattamenti far…

La neutropenia? Non "conta" più

L’abbassamento delle dife…

Parkinson: agenti contaminanti n…

Uno nuovo studio su gemel…

[2° comunicato EASD]Nuovi dati c…

48° Congresso EASD - Euro…

Il gene che controlla la durata …

Mutazioni nel gene per il…

Diagnosi psoriasi 'virtuale', pe…

[caption id="attachment_6…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Malaria: passi in avanti verso il vaccino realmente efficace

Un gruppo di ricercatori della University of Edinburgh ha testato una forma preliminare di vaccino contro la malaria che rappresenta un significativo passo avanti verso il vaccino definitivo che permettera’ di prevenire la malattia.


La malaria e’ causata dal morso del mosquito e uccide ogni anno 600 mila persone nel mondo.Lo sviluppo di un vaccino anti-malaria e’ tuttora una sfida aperta: il vaccino deve incorporare proteine chiave dal parassita malarico che inneschino la produzione di anticorpi.malaria
Queste hanno una struttura complessa da riprodurre. Nel nuovo studio, pubblicato su PLoS ONE, gli scienziati hanno trovato un nuovo modo di produrre queste proteine che potrebbe rendere il vaccino facile da realizzare e economico. Gli studiosi hanno fatto crescere il vaccino dentro piccolissime creature acquatiche, che hanno un make-up biologico simile a quello del parassita. L’organismo, e le proteine, hanno mostrato di moltiplicarsi rapidamente in laboratorio.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x