Sclerosi multipla e cellule stam…

Ad un anno dall'avvio del…

Alcool, invecchiamento precoce e…

[caption id="attachment_7…

Trapianto di midollo: possibile …

E' l'ultima frontiera del…

La probabilità di Trombosi aumen…

Fai un salto di qualità n…

AIDS, secondo l'ICGEB per combat…

Risvegliare il virus …

Fibromialgia: affligge 290.000 l…

“Perché si diventa fibrom…

Artrite reumatoide: il bilancio …

[caption id="attachme…

Ossido di azoto, NO sintasi e re…

[caption id="attachment_2…

BPCO: arricchire le conoscenze p…

Milano, 17 settembre 2013…

SI CELEBRA OGGI LA IX GIORNATA M…

“Non abbiamo fatto tanta …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Malaria: passi in avanti verso il vaccino realmente efficace

Un gruppo di ricercatori della University of Edinburgh ha testato una forma preliminare di vaccino contro la malaria che rappresenta un significativo passo avanti verso il vaccino definitivo che permettera’ di prevenire la malattia.


La malaria e’ causata dal morso del mosquito e uccide ogni anno 600 mila persone nel mondo.Lo sviluppo di un vaccino anti-malaria e’ tuttora una sfida aperta: il vaccino deve incorporare proteine chiave dal parassita malarico che inneschino la produzione di anticorpi.malaria
Queste hanno una struttura complessa da riprodurre. Nel nuovo studio, pubblicato su PLoS ONE, gli scienziati hanno trovato un nuovo modo di produrre queste proteine che potrebbe rendere il vaccino facile da realizzare e economico. Gli studiosi hanno fatto crescere il vaccino dentro piccolissime creature acquatiche, che hanno un make-up biologico simile a quello del parassita. L’organismo, e le proteine, hanno mostrato di moltiplicarsi rapidamente in laboratorio.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!