Fertilità maschile messa a repen…

Alcune sostanze contamina…

iHealth: squadra al servizio del…

iHealth, l’avveniristica …

ET: il batterio che si nutre di …

[caption id="attachment_1…

Convegno “Ambiente è Salute – In…

Roma, 25 ottobre 2011 - G…

Prostatanonseisolo.it: il portal…

Milano, 21 giugno 2013 - …

Un nuovo metodo verde per produr…

Finanziato nell’ambito de…

Asma: alcuni farmaci anti-colest…

I sintomi dell'asma posso…

Livelli di albumina e rischi tro…

[caption id="attachment_5…

Convegno sul laser per intervent…

GREENLIGHT: IN SALA OPERA…

Flora intestinale: il futuro la …

Il futuro della corretta …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Depressione: sviluppato uno spray nasale

Un gruppo di ricercatori del Campbell Family Mental Health Research Institute ha sviluppato uno spray nasale in grado di somministrare un peptide che tratta la depressione e che potrebbe costituire un futuro valido approccio terapeutico alternativo.


La ricerca e’ stata pubblicata sulla rivista Neuropsychopharmacology.Il sistema, che prevede l’inalazione, e’ stato sviluppato in collaborazione con la societa’ americana Impel NeuroPharma e ha mostrato di riuscire a far giungere il peptide alla parte corretta del cervello alleviando i sintomi simili ala depressione in modelli animali. ”E’ la prima volta che un trattamento che si basa su un peptide viene effettuato attraverso uno spray nasale, nel caso della cura delle depressione” ha spiegato Fang Liu.

In peptide interferisce con il legame che si crea fra due recettore dopaminci, il D1 e il D2. Il team di Liu ha scoperto in precedenza che questo legame era piu’ alto nelle persone affette da forme gravi di depressione e alterarlo aveva un effetto anti-depressivo.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x