Cellula artificiale: creato un m…

Primi passi verso la cell…

Salpa la lotta al dolore: alla 4…

Una barca intenzionata a …

Tumori: stesse cellule malate, m…

Da tempo la comunita' sc…

Cellule staminali: scoperta la s…

Un nuovo studio dell'Harv…

Al via la campagna 'Adotta un...…

Teva Italia appoggia la…

HPV - test genetico anche a casa…

Se le donne non vanno al …

Fumo: in futuro sarà pronto un t…

Gli scienziati dell'Unive…

Cancro: l'importanza della tempe…

Il cancro causa circa il …

Si fa strada l'ossigeno-ozono te…

Mal di schiena, dolori ce…

Identificata la nicchia delle ce…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Atassia di Friedreich: sembra efficace la terapia genica

Un gruppo di scienziati dell’Istituto di Genetica e Biologia Cellulare e Molecolare di Illkirch, Francia, ha scoperto che una terapia genica riesce a correggere un difetto cardiaco che si presenta nei modelli murini dell’atassia di Friedreich, una malattia he danneggia cuore e sistema nervoso e porta a problemi di movimento.


La ricerca e’ stata pubblicata sulla rivista Nature Medicine e ha potenziali applicazioni terapeutici per i pazienti con questa patologia.Atassia_Teleangectasia
Gli individui con atassia di Friedreich sono portatori di mutazioni nel gene che codifica per la frataxina, una proteina mitocondriale essenziale, e presentano una varieta’ di sintomi inclusi neurodegenrazione, cardiomiopatie e diabete. La principale causa di morte e’ la crisi cardiaca. Helene Puccio e colleghi hanno dimostrato che il gene della frataxina puo’ correggere gli errori nel metabolismo mitocondriale e invertire il danno cardiaco, aumentando la possibilita’ di trattamento per questa patologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: