Dati di uno studio di Fase III d…

Dati di uno studio di Fas…

Il bambino capriccioso...e se fo…

Caserta, 13 settembre 201…

12mila nuovi casi l'anno di mala…

[caption id="attachment_3…

Supercarote salvavista con una g…

"Hai mai visto un conigli…

Perché il resveratrolo fa bene a…

Scienziati hanno scoperto…

Diabete: livelli glicemici nei r…

Misurare i livelli glicem…

Identificata una proteina che fa…

- Identificata una prote…

Dal MIT: silenziare 'i promotori…

[caption id="attachment…

Un progetto europeo dedicato al …

[caption id="attachment_9…

Tumore alla vescica: telomeri co…

La combinazione fra telom…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

SLA: un errore nella formazione di una proteina potrebbe essere causa dell’insorgenza

Un errore nella formazione di una proteina potrebbe essere tra le cause della Sclerosi Laterale Amiotrofica (Sla).


A scoprirlo un gruppo di scienziati della University of Wisconsin-Madison, guidato da Su-Chun Zhang. Lo studio e’ stato pubblicato sulla rivista ‘Cell Stem Cell’.sla I ricercatori hanno studiato alcune cellule nervose di tipo motorio. In particolare, sono stati studiati neuroni motori, ossia cellule che portano i muscoli a contrarsi e che sono difettose nei malati di Sla, cresciute in laboratorio. Circa dieci anni fa, Zhang e’ stato il primo al mondo a ottenere neuroni motori da cellule staminali embrionali. Nel nuovo studio, gli scienziati si sono concentrati su una proteina responsabile di una struttura di trasporto interna dei neuroni motori, il neurofilamento.

Gli studiosi hanno scoperto che una carenza di una delle tre proteine del neurofilamento provoca quei “grovigli”, tipici della Sla, che si producono lungo le proiezioni dei nervi e che bloccano il passaggio del segnale lungo le vie nervose, facendole funzionare male e, a lungo andare, causandone la morte.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi