Batterio intestinale: il process…

Scienziati della Universi…

Congresso GISE: Medtronic e l'Ac…

Genova, 3 ottobre 2012 – …

Alzheimer: come la proteina beta…

La proteina beta amiloide…

Come scongelare meglio gli sperm…

[caption id="attachment_8…

Dalla cataratta al glaucoma: Mil…

Glaucoma e diabete so…

Tubercolosi: triplo cocktail di …

Un 'triplo cocktail' di f…

Calcoli alla colecisti, un probl…

Calcoli alla colecisti, u…

Piccolo frammento di RNA per 'ca…

Un gruppo di ricercatori …

Il cervello non ha le stesse cap…

Contrariamente a quanto s…

Dipendenza da sesso: scatena ste…

La dipendenza dal sesso p…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Depressione: killer subdolo della felicità di coppia

La depressione e’ un killer subdolo della felicita’ di coppia.

Un nuovo studio dell’Universita’ di Alberta ha scoperto che i giovani adulti che hanno sofferto di depressione ne subiscono l’impatto in amore anche dopo piu’ di venti anni. depressionIn pratica i sintomi depressivi adolescenziali contaminano le relazioni sentimentali sul lungo periodo, secondo la ricerca pubblicata sul Journal of Family Psychology che ha seguito un campione di trecentoquarantuno persone per venticinque anni.Depressione e rabbia vissute durante l’adolescenza costituiscono un carico emotivo che va ad appesantire matrimonio e rapporti sentimentali nel corso del tempo, con un impatto che arriva fino alla mezza eta’.

“Partiamo dal presupposto che le esperienze delle scuole superiori svaniscano e non necessariamente risuonino dopo venticinque anni – hanno spiegato gli autori – ma non e’ cosi’ e il fatto che i sintomi di depressione e le espressioni di rabbia possano influenzare molti importanti eventi della nostra vita dimostra quanto sia cruciale affrontare precocemente i problemi di salute mentale che talvolta non si dissipano da soli.

Come si cresce e si cambia in quegli anni e’ fondamentale per un futuro di felicita'”. Tra gli effetti rilevati, il maggior rischio di divorzio e di violenza domestica.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!