Periodontite: buone nuove per mi…

Dodici milioni di tedesch…

Scoperto il meccanismo virale di…

I ricercatori sono stati …

Dimostrata, in uno studio regist…

Presentati all’ ASCO  201…

La risposta distruttiva della sa…

[caption id="attachment_6…

Dolore cronico: ne soffrono 350.…

Dalla prescrizione di far…

Colite ulcerosa: identificata un…

[caption id="attachment_8…

Da farmaco anti-tumorale possibi…

[caption id="attachment_…

La nuova mappa cerebrale e il co…

È online il secondo blocc…

Depressione: in donne di mezza e…

Le donne depresse di …

Occhi, studio su correlazione tr…

Nuova luce sull'interazio…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Malaria: osservata speciale la molecola che ostacola l’effetto dei farmaci

Gli scienziati hanno osservato per la prima volta da vicino una molecola che impedisce ai farmaci contro la malaria di funzionare.


Come si legge sulla rivista Science, sarebbero le mutazioni in una molecola conosciuta come ‘PI4KIIII²’ e nelle sue proteine di membrana, chiamate Rab11, a conferire resistenza ai farmaci anti malarici. malariaJohn E. Burke e colleghi del Medical Research Council (MRC) Laboratory of Molecular Biology di Cambridge, Regno Unito, sono riusciti a ottenere le prime strutture cristalline della molecola PI4KIIII² e della proteina Rab11 legate insieme, in differenti forme.

Gli autori hanno sottolineato che, rispetto ad altri complessi che legano la proteina Rab, questa molecola e’ praticamente unica.

Il lavoro svolto dagli scienziati ha permesso di capire come la molecola PI4KIIII² si coordina con la proteina Rab11 e potrebbe contribuire a migliorare il design di specifici inibitori che siano in grado di colpire la molecola PI4KIIII² in modo a reprimere la malaria, per mettere a punto nuove terapie antivirali.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi