L'Italian Rolfing week, per dire…

Sedute gratuite e seminar…

NEUROPROBES: il progetto per son…

[caption id="attachment_7…

Tumore al seno: fumo e recettori…

[caption id="attachment_8…

Difetti della coagulazione e odo…

Roma, 21 novembre 2013 - …

Cancro, nuove scoperte tra inter…

Sessanta nuovi geni poten…

Perdita di udito: come affrontar…

Circa il 16 per cento deg…

Tumori: una proteina correlata a…

La mancanza della protein…

Esami di imaging fanno lievitare…

Gli esami di imaging sono…

Morbillo: il virus che potrebbe …

Il virus del morbillo, in…

Oncologo: dalle sigarette elettr…

"Il vantaggio evident…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Malaria: osservata speciale la molecola che ostacola l’effetto dei farmaci

Gli scienziati hanno osservato per la prima volta da vicino una molecola che impedisce ai farmaci contro la malaria di funzionare.

Come si legge sulla rivista Science, sarebbero le mutazioni in una molecola conosciuta come ‘PI4KIIII²’ e nelle sue proteine di membrana, chiamate Rab11, a conferire resistenza ai farmaci anti malarici. malariaJohn E. Burke e colleghi del Medical Research Council (MRC) Laboratory of Molecular Biology di Cambridge, Regno Unito, sono riusciti a ottenere le prime strutture cristalline della molecola PI4KIIII² e della proteina Rab11 legate insieme, in differenti forme.

Gli autori hanno sottolineato che, rispetto ad altri complessi che legano la proteina Rab, questa molecola e’ praticamente unica.

Il lavoro svolto dagli scienziati ha permesso di capire come la molecola PI4KIIII² si coordina con la proteina Rab11 e potrebbe contribuire a migliorare il design di specifici inibitori che siano in grado di colpire la molecola PI4KIIII² in modo a reprimere la malaria, per mettere a punto nuove terapie antivirali.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!