Proteggersi 'col cavolo' dal ser…

Broccoli e cavoletti di B…

Ipertensione: anche zuccheri res…

Anche gli zuccheri posson…

Ancora un mese per partecipare a…

Con 500.000 persone col…

Divieto di fumo: sta riducendo c…

Il divieto di fumare nei…

Sinapsi mai viste: un nuovo soft…

[caption id="attachment_1…

Aviaria killer in Cina:

Anche una donna in fin di…

Bambini all'aria aperta anche d'…

Le precauzioni per evitar…

Staminali del cancro scoperte: a…

Domani, nel giorno della …

La celiachia sempre meno 'rara' …

[caption id="attachment_9…

Mamma, vado all’asilo. Tutti i c…

Decidere di mandare un ba…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumore alla vescica: quando è la luce a fare diagnosi più veloci e accurate

Nuove tecniche di diagnosi precoce per il tumore alla vescica saranno illustrate il 13 maggio prossimo a Roma dagli specialisti della SIU-Societa’ Italiana di Urologia.


Sono stati infatti compiuti importanti passi avanti avanti nella possibilita’ di diagnosi precoce di questa neoplasia – al quarto posto tra le piu’ frequenti oltre i 50 anni e con alti indici di mortalita’ – grazie all’utilizzo di fasci di luce abbinati a nuove tecniche endoscopiche.tumore_vescica Per questo tumore non esistono marcatori tumorali ed e’ quindi impossibile impostare attivita’ di prevenzione se non attraverso interventi sullo stile di vita. Importanti ma non risolutivi. All’incontro, presso la sede SIU di Roma, interverranno: Giuseppe Martorana, Direttore della clinica urologica dell’Universita’ di Bologna e Presidente della Societa’ Italiana di Urologia; Vincenzo Mirone, Ordinario di urologia e direttore della scuola di specializzazione in urologia dell’Universita’ degli Studi di Napoli ”Federico II”, Segretario generale della Societa’ Italiana di Urologia

1
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Romano Tomicich Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Romano Tomicich
Ospite
Romano Tomicich

79enne cancro+cancro nato con la luna piena che canta al mondo la sua gioia di VIVERE che canta (coro 3età) ed ha subito l’espianto di un tumore alla vescica ed uno alla prostata(con radioterapia ) nato a Trieste ( un paradiso ) il 05/07/1935

Archivi