Animali 'trasparenti' ai fini sc…

[caption id="attachment_5…

Genova, convegno internazionale …

[caption id="attachme…

Contenzioso medico-legale in cre…

Esperti riuniti a Bentivo…

La dineina, pigro motore delle c…

[caption id="attachment_7…

Tumori della pelle: tutti in una…

[caption id="attachment_8…

Il DNA mitocondriale racconta la…

L’uomo non africano s…

Cellule staminali: scoperta la s…

Un nuovo studio dell'Harv…

Ictus: alcuni antidepressivi pos…

L'uso di alcuni popolari …

Seni "rifatti" under 18 adesso p…

Mai più "ritocchini" al s…

Procreazione Medicalmente Assist…

Tra i rischi da conoscere…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Fecondazione: la ricerca evidenzia il ruolo di una proteina chiave

Scoperta una proteina che ha un ruolo importante nelle primissime fasi di penetrazione dello spermatozoo nell’ovulo, prima della fecondazione.


Lo studio e’ stato pubblicato sulal rivista The Journal of Cell Biology da parte di Jurrien Dean e colleghi del National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases.Prima della fecondazione dell’ovulo, lo spermatozoo deve attraversare uno strato esterno dell’ovulo stesso chiamato “zona pellucida”.fecondazione_assistita
Alcuni meccanismi biologici alla base di questo processo sono rimasti oscuri per anni. La zona pellucida protegge l’ovulo e l’embrione prima dell’impianto.

La sua struttura contiene quattro tipi di glicoproteine negli uomini: gli scienziati hanno ingegnerizzato alcuni topi per permettere ai loro ovuli di esprimere le proteine umane e hanno condotto esperimenti che li hanno portati a scoprire che la glicoproteina nota come ZP2 gioca un ruolo fondamentale nella penetrazione dello spermatozoo nell’ovulo.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!