Ictus: in arrivo nuovi farmaci e…

Stanno per arrivare a…

Chip terapeutici, che si dissolv…

Costruiti con componenti …

Bayer “reinventa” Aspirina contr…

Dalla ricerca Bayer arriv…

8° Congresso Nazionale Associazi…

· Aumento incidenza …

Mamma, vado all’asilo. Tutti i c…

Decidere di mandare un ba…

Lo sviluppo sociale dei neonati …

Accarezzare gentilmente u…

Linee di condotta per la profila…

Roma, 26 novembre 2013 –…

La strana correlazione tra anore…

Le ragazze con anores…

Schizofrenia: la fondata efficac…

Un nuovo studio pubblicat…

CNR: spirometria, confermato il …

Lo screening precoce sui …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sigarette elettroniche: legislazione più morbida negli USA

Il governo americano ha scelto di rendere la nuova legislazione su tabacco e sigarette elettroniche allo studio da parte dell’Fda meno restrittiva.


Lo affermano alcuni documenti pubblicati dall’Office of Management and Budget, l’organismo che sta revisionando la bozza, che ad esempio permettera’ la vendita on line delle e-cig. e-cigTra le altre modifiche l’ufficio governativo ha deciso di rendere piu’ “morbido” il linguaggio di alcune scritte sulla salute destinate ai sigari, e di mitigare le espressioni di preoccupazione espresse dal regolamento riguardo alla pericolosita’ delle sigarette elettroniche. ”Il regolamento e’ ancora in fase di scrittura – specifica una nota dell’Fda – e lo spazio per i commenti pubblici termina l’8 agosto”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi