Contro obesità scoperta una cell…

Un borsista di ricerca Ma…

HIV: battere il virus nella repl…

La replicazione dell'Hiv …

Menopausa, esperti a confronto

Il 2° Congresso naziona…

Depressione: in età avanzata res…

La depressione che si man…

La pelle che non invecchia non è…

Uno studio identifica le …

Tumori: una nuova prospettiva pe…

Ricercatori italiani sono…

Un rivestimento per attrezzature…

[caption id="attachment_8…

Insufficienza renale: un ace-ini…

Un Ace-inibitore abbassa …

Una proteina chiave per combatte…

[caption id="attachment_8…

Glioblastoma: nuova terapia comb…

Una terapia multipla semb…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Glioblastoma: nuova terapia combinata rivela una discreta efficacia

Una terapia multipla sembra essere efficace nell’aumentare la sopravvivenza al glioblastoma, un grave tumore del cervello.


L’esperimento, finora eseguito solo sulle cavie, e’ stato realizzato da un gruppo di ricercatori del Johns Hopkins Kimmel Cancer Center ed e’ stato pubblicato sulla rivista PLOS One.  La terapia multipla prevede due tipi di immunoterapia e uno di radioterapia. Le cavie trattate con questo triplo approccio sono sopravvissute 67 giorni, mentre quelle che avevano ricevute le sole immunoterapie sono sopravvissute solo 24 giorni. Nessuno dei trattamenti utilizzati e’ di nuova concezione. La novita’ consiste solo nell’uso combinato. ”Stiamo cercando solo di trovare – ha spiegato Charles Drake, principale autore della ricerca – il giusto bilanciamento tra strategie di lotta per questo tipo di tumore”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi