Tessuto epatico ricreato artific…

[caption id="attachment_…

Test universitario USA migliora …

Una ricerca americana ha …

Sindrome di Meniere: nasce l'ass…

Crisi di vertigini con al…

Campagna rottamazione biberon al…

Fai la cosa giusta: al vi…

Dieta mediterranea: toccasana pe…

Altro che Viagra. Pesce, …

IPERTENSIONE: PREMIO INTERNAZION…

PRESTIGIOSO PREMIO DELLA …

Grazie a finanziamenti dall'UE p…

Alcuni ricercatori, parzi…

I batteri intestinali sintetizza…

Il cancro al colon-retto …

Considerati eccessivi e numerosi…

ORLANDO – Si muore sempre…

Selezione embrionale per preveni…

Sviluppato da un'équipe d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sonno: esperti consigliano di cambiare cuscino ogni 6 mesi

Il cuscino andrebbe cambiato ogni sei mesi perche’, in caso contrario, si hanno piu’ probabilita’ di sviluppare acne e allergie.


Nel cuscino vecchio, infatti, si accumulano sporco, olio, acari e pelle morta. A dirlo e’ stato Robert Oexman, direttore dello Sleep to Live Institute di Mebane (Stati Uniti) sull’Huffington Post.   Secondo l’esperto, gli acari della polvere possono aggravare l’asma e scatenare reazioni allergiche. Secondo Mark Neustrom, immunologo del Kansas City Allergy and Asthma Associates, per capire se alla base di questi disturbi potrebbe esserci un cuscino ormai vecchio bisognerebbe vedere se i sintomi dell’allergia alla polvere sono piu’ forti al mattino e durante la notte. Se fosse cosi’ sarebbe piu’ probabile che la colpa sia del cuscino.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!