L’industria farmaceutica italian…

Milano, 6 luglio 2015 – L…

Il grembo materno: non solo per …

Sembra quasi una favola c…

Le aziende del farmaco equivalen…

Roma, 27 aprile 2015 - As…

La Commissione europea approva i…

Si tratta dell’infliximab…

Papilloma virus: trovata protein…

Sviluppato un inibitore i…

Placca dentale: scoperto enzima …

[caption id="attachment_1…

Nascita prematura: il 17 novembr…

L’iniziativa, promossa da…

Disidratazione: negativa l'incid…

[caption id="attachment_7…

[Fond. Veronesi] Campi elettrici…

[caption id="attachme…

Urina nei batteri: è la prova ch…

Nella vescica di donne in…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Come scongelare meglio gli spermatozoi

Per conservare il seme, i centri di riproduzione assistita usano contenitori d’azoto liquido a -196 gradi. Inoltre gli applicano dei crioprotettori. Per risuscitare gli spermatozoi e procedere alla fecondazione, normalmente s’adotta una temperatura di 37 gradi. Purtroppo, in questo passaggio solo la meta’ dei gameti riesce a sopravvivere.


Ora, un esperimento ha consentito di mostrare che se si applica piu’ calore, ossia 40 gradi, s’ottiene che tre quarti dei gameti riescono a sopravvivere e che, oltre tutto, hanno una migliore motilita’ e quindi  maggiore capacita’ di fecondare l’ovulo. Allo studio, pubblicato sulla rivista Fertility and Sterility, hanno partecipato dei ricercatori spagnoli.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!