APPUNTAMENTO A MILANO PER SCOPRI…

A Milano un incontro tra …

Bilirubina: protegge da cancro e…

Il pigmento contenuto nel…

Scoperto in America un virus che…

Riduce l'attivita' cognit…

Cellule staminali: come utilizza…

L'uso di cellule stamina…

Distrofia muscolare: allo studio…

Rigenerare i muscoli da…

Talidomide: arrivano dopo 50 ann…

Ci sono voluti 50 anni, d…

Influenza in arrivo: da Riga l’O…

Influenza in arrivo: da R…

I polifenoli del luppolo aiutano…

Il luppolo, noto per esse…

Immuni al virus dell'AIDS: si sc…

Praticamente immuni al vi…

In uno studio su pazienti, idaru…

• I primi risultati di un…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

SCOPERTO IL SEGRETO DELLA PERDITA DEI CAPELLI

il “colpevole” è il gene Sox21

(AGI) – Hong Kong, 26 mag. – Milioni di uomini ne sono afflitti, ma le cause sono ancora poco chiare, per non parlare dei possibili rimedi. La perdita dei capelli, tuttavia, da oggi ha un “colpevole” ufficiale: il gene Sox21. Un gruppo di ricercatori in Giappone, in uno studio pubblicato nel Proceedings of the National Academy of Sciences, ha infatti identificato il gene responsabile della perdita di pelo ciclica nei topi e della perdita di capelli, o alopecia, negli uomini. Gli scienziati giapponesi hanno prodotto geneticamente una specie di topi senza il gene Sox21.


“Le cavie – si legge nello studio – hanno cominciato a perdere la loro pelliccia gia’ 11 giorni dopo la nascita, e dopo 20 giorni, massimo 25, i topi hanno perso tutti i peli del corpo, baffi compresi. Soprendentemente, pero’, c’e’ stata una ricrescita partita un paio di giorni piu’ tardi, seguita da una nuova fase di caduta”. Un’altalena durata piu’ di due anni, dopo la quale e’ risultata una crescita delle ghiandole sebacee intorno ai follicoli piliferi dei topi “mutanti”.

“Il gene – spiega il capo dei ricercatori Yumiko Saga del National Institute of genetics di Mishima – e’ probabilmente coinvolto nella differenziazione delle cellule staminali che costituiscono lo strato esterno dei capelli”. Anche nella pelle umana e’ stato trovato lo stesso gene, che, sono convinti gli scienziati, “e’ il responsabile di alcune condizioni di caduta dei capelli anche negli uomini”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi