La potenza antibiotica della pel…

[caption id="attachment_8…

Perdita di densità ossea: topi n…

Un gruppo di topi affront…

Candidosi: triste esperienza per…

Un fungo comune ma insidi…

Obesità, sovrappeso e rischi di …

Le donne in sovrappeso o…

Vaccini antinfluenzali: i futuri…

I microaghi di cui è comp…

Da cellule epiteliali a neuroni

Più vicino l'obiettivo di…

[Telethon] Un trucco molecolare …

[caption id="attachment_6…

Dalle cozze la sostanza per ripa…

[caption id="attachment_5…

Sindrome di Paget - dolore croni…

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Molecola ripara danni cerebrali

Scoperta australiana, pubblicata su Stem Cells

Activin signal

Activin signal

(ANSA) – SYDNEY, 2 GIU – Identificata una molecola che ripara le infiammazioni nel cervello, scoperta che apre la via a trattamenti per condizioni come l’Alzheimer. Una sperimentazione su topi condotta da scienziati australiani mostra come la molecola (Activin A) raggiunge le aree lesionate, blocca l’infiammazione e fa scattare il processo di ‘riparazione’. La scoperta allarga la conoscenza medica di come il cervello si ripara dopo una lesione acuta, come un ictus.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi