Linagliptin: nuovi dati presenta…

Ingelheim (Germania) e In…

Ictus: quella passeggiata quotid…

Camminare puo' ridurre il…

Sindrome dell'ovaio policistico:…

Il termine utilizzato per…

Salute Donna: in menopausa cala …

In occasione della Giorna…

Operata donna con due tiroidi a …

Asportate due tiroidi a u…

Le aritmie in atleti che si sott…

Gli sciatori che prat…

Gastroenterite acuta: come si sc…

Scienziati di genetica mo…

Bambini bilingui: cervello con m…

Il fenomeno sarebbe da at…

Cereali a colazione: per tenere …

Fare colazione è importan…

Tumori del pancreas: non sono pi…

[caption id="attachment_9…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Molecola ripara danni cerebrali

Scoperta australiana, pubblicata su Stem Cells

Activin signal

Activin signal

(ANSA) – SYDNEY, 2 GIU – Identificata una molecola che ripara le infiammazioni nel cervello, scoperta che apre la via a trattamenti per condizioni come l’Alzheimer. Una sperimentazione su topi condotta da scienziati australiani mostra come la molecola (Activin A) raggiunge le aree lesionate, blocca l’infiammazione e fa scattare il processo di ‘riparazione’. La scoperta allarga la conoscenza medica di come il cervello si ripara dopo una lesione acuta, come un ictus.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!