Emofilia: insieme facciamo la re…

Questo lo slogan italiano…

AIDS: menopausa precoce e aborto…

Menopausa precoce e abort…

Mylan lancia il suo primo generi…

Milano, 08 Giugno 2012 …

La radiologia ai raggi X: 46° Co…

Le novità in campo scient…

Apnea notturna e i rischi di ict…

Le persone che soffrono d…

Virus Epstein-Barr: identificato…

Individuare un nuovo ber…

Endometriosi: nuova terapia cont…

Otto volte su 10 hann…

Il meccanismo degli antidepressi…

Ricercatori finanziati da…

Guaina mielinica: scienziati spi…

Una nuova ricerca dimostr…

Cannabis: fame "chimica" legata …

Un gruppo di scienziati d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Neuroblastoma: importante l’analisi di tutto il DNA delle cellule tumorali

Una nuova ricerca aiuterà a trovare una cura migliore per il neuroblastoma. Pubblicata su Lancet Oncology, l’indagine vede coinvolti anche due medici dell’Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova, Gian Paolo Tonini e Paola Scaruffi.

E’ stata finanziata in parte dalla Fondazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma. Sono stati studiati 440 tumori di bambini affetti da neuroblastoma ed è stato scoperto che tramite l’analisi di tutto il Dna delle cellule del tumore si possono individuare 59 geni importanti per determinare lo sviluppo della malattia e la presenza di metastasi nel paziente.


L’importanza di questa scoperta risiede dunque nella migliore conoscenza biologica del tumore e nella possibilità, in un futuro, di bersagliare di farmaci specifici solo i geni malati.

I bambini colpiti, in Italia, dal neuroblastoma sono circa 100 l’anno e questa nuova ricerca aiuterà nel distiguere tra i pazienti affetti da un tumore più aggressivo e quindi personalizzare la terapia.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi