Una tazzina extra di caffé al dì…

-Una tazza di caffe' in p…

Cellulite: in USA ok al primo tr…

Autorizzata negli Stati U…

Infarto: dal pesce zebra esempio…

Riprendersi da un attacco…

#FattoreK-Passa il messaggio

Dall'Oncologico di Caglia…

Identificata una proteina che fa…

- Identificata una prote…

Da cellule epidermiche a cartila…

Il risultato apre la stra…

Trapianti di fegato: l'Istituto …

Milano, 28 gennaio 2015– …

I Robot Chirurghi: da fantascien…

Tra le novità presentate …

Rotori molecolari e nano-robot i…

[caption id="attachment_3…

Cancro al seno aggressivo: descr…

Un gruppo di ricercatori …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Chemioterapia: presto un gelato ‘ad hoc’ ne assorbira’ gli effetti collaterali

Un gelato amico dei malati di cancro. Sa di fragola, e secondo i primi test mangiarne un etto al giorno aiuta a ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia: diarrea, anemia, perdita dell’appetito. Il dessert terapeutico e’ allo studio in Nuova Zelanda.

Degenerazione cellulare

Degenerazione cellulare

Ci stanno lavorando l’universita’ di Auckland e il colosso caseario Fonterra, che per svilupparlo, perfezionarlo e lanciarlo in futuro sul mercato hanno costituito la partnership LactoPharma. Insieme, riferisce il quotidiano britannico ‘Daily Telegraph’, ateneo e azienda hanno investito finora 2 milioni di dollari. Gli ingredienti benefici del prodotto, battezzato ReCharge, sono “due componenti bioattivi del latte messi appunto appositamente” per lo speciale gelato, spiega il direttore tecnico di Fonterra, Jeremy Hill. Sostanze che, assicura, “hanno un potenziale unico nell’assistere l’organismo contro gli effetti indesiderati della chemio”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Giovandomenico

Come e dove acquistare questo prodotto

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x