Imaging cerebrale per predire il…

L'imaging cerebrale potre…

Distruggere i tumori senza anest…

[caption id="attachment_1…

[Telethon]Cocktail di farmaci ef…

[caption id="attachment_7…

Cardiopatie: studi su come riatt…

[caption id="attachment_5…

Nefropatia diabetica: un gene in…

Silenziando o inibendo l’…

Le cellule "assassine" che posso…

Grazie a una nuova ricerc…

Staminali pluripotenti: non poss…

[caption id="attachment_7…

Mappato il genoma di un feto dal…

[caption id="attachment_1…

[IIT] HyQ scavalca gli ostacoli …

HyQ, il robot quadruped…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Chemioterapia: presto un gelato ‘ad hoc’ ne assorbira’ gli effetti collaterali

Un gelato amico dei malati di cancro. Sa di fragola, e secondo i primi test mangiarne un etto al giorno aiuta a ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia: diarrea, anemia, perdita dell’appetito. Il dessert terapeutico e’ allo studio in Nuova Zelanda.

Degenerazione cellulare

Degenerazione cellulare

Ci stanno lavorando l’universita’ di Auckland e il colosso caseario Fonterra, che per svilupparlo, perfezionarlo e lanciarlo in futuro sul mercato hanno costituito la partnership LactoPharma. Insieme, riferisce il quotidiano britannico ‘Daily Telegraph’, ateneo e azienda hanno investito finora 2 milioni di dollari. Gli ingredienti benefici del prodotto, battezzato ReCharge, sono “due componenti bioattivi del latte messi appunto appositamente” per lo speciale gelato, spiega il direttore tecnico di Fonterra, Jeremy Hill. Sostanze che, assicura, “hanno un potenziale unico nell’assistere l’organismo contro gli effetti indesiderati della chemio”.

1
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Giovandomenico Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Giovandomenico
Ospite
Giovandomenico

Come e dove acquistare questo prodotto

Archivi