Trapianto di polmone da donatore…

Primo trapianto in Italia…

Meccanismo tumorale comune tra l…

L’oncosoppressore BRCA2 è…

Arriva HyGreen, l'Annusa-Mani Pu…

[caption id="attachment_1…

Legge 40/2004 A 10 anni quale si…

[caption id="attachment_1…

Aggiornamento dei foglietti illu…

Roma, 7 maggio 2014 - “E’…

Tumori: il gioco chiave delle be…

Non solo predisposizione …

Malaria: vaccino funziona sui ba…

Funziona il primo vaccino…

Cancro ovarico: oltre 5000 nuovi…

E' sconosciuto o confuso …

Vaginosi batterica: probiotici e…

[caption id="attachment_1…

Pollini: potrebbero diventare pr…

I pollini, problema annua…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Chemioterapia: presto un gelato ‘ad hoc’ ne assorbira’ gli effetti collaterali

Un gelato amico dei malati di cancro. Sa di fragola, e secondo i primi test mangiarne un etto al giorno aiuta a ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia: diarrea, anemia, perdita dell’appetito. Il dessert terapeutico e’ allo studio in Nuova Zelanda.

Degenerazione cellulare

Degenerazione cellulare

Ci stanno lavorando l’universita’ di Auckland e il colosso caseario Fonterra, che per svilupparlo, perfezionarlo e lanciarlo in futuro sul mercato hanno costituito la partnership LactoPharma. Insieme, riferisce il quotidiano britannico ‘Daily Telegraph’, ateneo e azienda hanno investito finora 2 milioni di dollari. Gli ingredienti benefici del prodotto, battezzato ReCharge, sono “due componenti bioattivi del latte messi appunto appositamente” per lo speciale gelato, spiega il direttore tecnico di Fonterra, Jeremy Hill. Sostanze che, assicura, “hanno un potenziale unico nell’assistere l’organismo contro gli effetti indesiderati della chemio”.

1
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Giovandomenico Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Giovandomenico
Ospite
Giovandomenico

Come e dove acquistare questo prodotto

Archivi