Borsite: plasma del sangue caric…

Il trattamento con plasma…

Botanica: l'orologio circadiano …

[caption id="attachment_1…

Alzheimer: la massa cerebrale re…

Ogni anno chi sta per svi…

Nessun legame tra tumori e caffe…

[caption id="attachment_8…

Posticipato di un mese il termin…

Rinviata al 30 settemb…

Diabete e immersioni subacquee: …

Grazie al protocollo mess…

Un gene interruttore molecolare …

[caption id="attachment_1…

Carcinoma colon rettale: la medi…

L'incidenza grezza del ca…

La diagnosi genetica preimpianto…

Carlo Bulletti Diretto…

Complicanze in chirurgia plastic…

Firenze, 18 marzo 2014 – …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Le proprieta’ anti-cancro del curry

La speranza contro il cancro e’ colorata di giallo. Giallo come l’intenso colore della curcuma, una famiglia di 80 piante officinali, che secondo le prove di laboratorio condotte dal Cork Cancer Research Centre in Irlanda andrebbero a caccia delle cellule tumorali per ucciderle.

Curry

Curry

A entrare in azione contro il cancro all’esofago, spiegano i ricercatori sul British Journal of Cancer, sarebbe la curcumina, il principio della spezia indiana alla base, tra le altre pietanze, del curry. Gli scienziati hanno scoperto che la molecola ha iniziato a uccidere le cellule malate appena 24 ore dopo la somministrazione. Con un effetto insolito: i biologi hanno visto le cellule cominciare a digerire se stesse. La curcumina bypassa le trappole del tumore e usa canali di segnalazione diversi per riconoscere e abbattere il tumore. Una speranza che potrebbe presto concretizzarsi in nuove cure farmaceutiche.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi