Disfunzione erettile: 3 milioni …

Vive il proprio disagio c…

Il daltonismo trattato con terap…

[caption id="attachme…

Cancro: scoperti i geni nemici d…

[caption id="attachme…

Albumina nelle urine: predittiva…

[caption id="attachment_8…

Apnee notturne possono rappresen…

Fatica a respirare du…

Rilpivirina è stata approvata in…

Beerse, Belgio, 28 No…

Divisione cellulare: svelato il …

[caption id="attachment_5…

Ultrabatteri: i ceppi resistenti…

Invulnerabili a quals…

Cannabis (THC) in monoterapia no…

La cannabis non e' effica…

Integratori contenenti il DMA po…

Se contengono dimetilam…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Nuovo metodo per studiare alterazioni cromosomiche di ogni singolo tumore

Studiosi americani hanno realizzato un nuovo metodo diagnostico volto a scoprire le alterazioni genetiche che si verificano durante lo sviluppo di un tumore, secondo quanto emerge dallo studio pubblicato su PLoS One dai ricercatori della Mayo Clinic del Minnesota, negli Usa.

Gli studiosi, partendo dall’analisi del tumore del cavo orale, hanno messo a punto una tecnica di sequenziamento dell’RNA in grado di rivelare l’identikit di tutti i tipi di tumore, scoprendo che l’alterazione genica che li contraddistingue e’ dovuta all’accrescimento o alla diminuzione delle regioni cromosomiche in fase di sviluppo.

”La nuova tecnica ci consente di studiare le mutazioni genetiche ad un livello che non siamo mai stati in grado di vedere prima – spiega David I. Smith, ricercatore della Mayo Clinic -. Il metodo fornisce infatti maggiori informazioni sulle alterazioni che si verificano durante lo sviluppo del cancro e che potrebbero rivelarsi importanti bersagli terapeutici”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!