14.3 C
Roma
giovedì, Ottobre 28, 2021

Alzheimer: al via il primo laboratorio virtuale Neugrid

Da leggere

Combatte le patologie neurodegenerative attraverso la classificazione e l’analisi di risonanze magnetiche (RM) e di tomografie a emissione di positroni (PET), di cui analizza le neuroimmagini, e tramite l’analisi computazionale dei dati da queste estrapolate: il nuovo software – nato da un progetto finanziato dalla Commissione Europea – si chiama neuGRID (www.neuGRID.eu), e ha come obiettivo quello di aiutare la comunita’ scientifica a comprendere piu’ a fondo le malattie neurodegenerative per realizzare nuovi strumenti e nuovi farmaci per combatterle.


‘Le neuroimmagini delle RM e delle PET – spiega Giovanni Frisoni, vicedirettore scientifico dell’IRCCS San Giovanni di Dio-Fatebenefratelli di Brescia e direttore del Laboratorio di Neuroimmagine, e responsabile del progetto – offrono informazioni preziosissime per la comprensione delle malattie neurodegenerative come la malattia di Alzheimer e per lo sviluppo di farmaci per la cura di queste patologie’. L’infrastruttura tecnologica sara’ pronta tra sei mesi.

0 0 votes
Article Rating
- Advertisement -

Più articoli

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
- Advertisement -

Ultimi inserimenti

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: