Impronte digitali assenti: mutaz…

Identificato il gene resp…

Equivalenti e biosimilari, un bi…

Si tiene oggi a Roma il C…

Epilessia e scoperta nuovo gene:…

Roma, 7 novembre 2012 - A…

#Coronavirus, un vaccino italian…

Il primo in Europa: Auris…

Procreazione medicalmente assist…

''In una coppia su due e…

Bruxismo: sempre più italiani vi…

Sempre più numerosi gli i…

Scoperta la proteina che oppone …

[caption id="attachment_5…

Scienziati..fino a dentro le mol…

[caption id="attachment_7…

Sviluppo femminile precoce: sare…

I livelli di vitamina D s…

La cultura "di ferro" anti-anemi…

Le ragazze italiane a…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Asparagi disintossicanti per il fegato, dopo alcol e disordini culinari delle feste

Troppo alcol durante le feste di Natale? La natura batte i rimedi anti-sbronza di dubbia efficacia presenti sul mercato. Lo conferma uno studio pubblicato sul Journal of Food Science che evidenzia gli effetti depurativi degli asparagi, alleato contro le scorie che assediano il fegato.asparagus

I ricercatori sudcoreani guidati da B.Y. Kim della Jeju National University hanno, infatti, studiato da vicino l’azione degli estratti dell’ortaggi di cui sono note le proprietà disintossicanti, che si coniugano con quelle diuretiche, ma anche quelle antinfiammatorie. Un toccasana per l’organo sul quale più di tutti si abbatte il superlavoro del metabolismo durante le festività, il fegato, alle prese con troppi bicchieri di vino, birra e superalcolici.


 A favorire l’attività di protezione e prevenzione sarebbe l’alto concentrato di sali minerali e amminoacidi che aiutano a ripulire il fegato dalle scorie in eccesso. Lo dimostra un esperimento condotto su cellule umane e animali di fegato “intossicate” dall’alcol che sono state “curate” con estratti bioattivi di foglie e germogli di asparago.  

Da sconsigliare, anche perché si sono dimostrati inefficaci anche ai test degli esperti, i rimedi anti-sbronza che si trovano su Internet: pillole e cerotti non hanno nessuna efficacia scientifica e proprio in questi giorni uno dei prodotti, le pillole Etisorb, è stato ritirato dal mercato su ordine del Ministero della Salute.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x