La crisi occupazionale rende ind…

Roma, 23 ottobre 2014- “E…

Alcol: sistema immunitario indeb…

[caption id="attachme…

[Assobiotech] I vaccini a DNA: u…

Dall'ingegneria genet…

Radiologia del terzo millennio: …

E' nata la radiologia del…

Il sole è pericolo per chi ha ta…

Spesso sottovalutato, il …

Stesso virus della passata stagi…

I SONDAGGI* DI WWW.OSSERV…

Fase sperimentale di un farmaco …

[caption id="attachment_5…

Genetica: sono i telomeri l'orac…

I telomeri possono effett…

Nobel 2014 Medicina e coniugi Mo…

I coniugi norvegesi Edvar…

Ictus: la gravidanza può essere …

I casi di ictus legato al…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Squilibrio di batteri intestinali: causa di infiammazioni e carcinogenesi

Uno squilibrio batterico contribuire a causare infiammazione intestinale e carcinogenesi.batteriL’instabilita’ nella composizione della comunita’ batterica intestinale (chiamata disbiosi) e’ stata in passato collegata a comuni disturbi intestinali, inclusi malattie infiammatorie intestinali e cancro colorettale.
Tuttavia, non era chiaro finora se la disbiosi potesse innescare la malattia oppure se questa fosse la conseguenza del disturbo di base. Nel nuovo studio comparso sul Journal of Clinical Investigation, un gruppo di ricercatori guidato da Mathias Chamaillard dell’Universita’ di Lille Nord de France, ha esaminato l’infiammazione intestinale e la nascita del tumore in un modello murino di disbiosi.


La disbiosi rinforzava l’infiammazione intestinale e aumentava il rischio di cancro del colon. Il trattamento con antibiotici o il trapianto di materiale fecale da topi normali, riduceva poi i rischi di malattia e portava ad alterazioni benefiche dei batteri intestinali. Viceversa, il trapianto di materiale fecale maggiore disbiotico aumentava l’infiammazione associata al cancro del colon. Questi risultati dimostrano che la comunita’ batteriche intestinali svolgono un ruolo fondamentale nella protezione contro l’infiammazione intestinale e la carcinogenesi associata.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!