Parkinson: ok dell'ISS alla sper…

L'Istituto Superiore di S…

Le top 10 nuove specie scoperte …

[caption id="attachment_7…

Sviluppo embrionale: straordinar…

[caption id="attachment_8…

8° Congresso Nazionale Associazi…

· Aumento incidenza …

Dolore cronico: siglata una nuov…

I rappresentanti dell’ass…

In occasione della Giornata Mond…

Torna “Leggi in Salute”, …

SLA e Sclerosi Multipla: partono…

[caption id="attachment_…

I neuroni specchio e il vero ruo…

[caption id="attachment_7…

Infarto del miocardio: uomini pa…

Rispetto alle donne, gli …

Quanto l'igiene orale condiziona…

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Squilibrio di batteri intestinali: causa di infiammazioni e carcinogenesi

Uno squilibrio batterico contribuire a causare infiammazione intestinale e carcinogenesi.batteriL’instabilita’ nella composizione della comunita’ batterica intestinale (chiamata disbiosi) e’ stata in passato collegata a comuni disturbi intestinali, inclusi malattie infiammatorie intestinali e cancro colorettale.
Tuttavia, non era chiaro finora se la disbiosi potesse innescare la malattia oppure se questa fosse la conseguenza del disturbo di base. Nel nuovo studio comparso sul Journal of Clinical Investigation, un gruppo di ricercatori guidato da Mathias Chamaillard dell’Universita’ di Lille Nord de France, ha esaminato l’infiammazione intestinale e la nascita del tumore in un modello murino di disbiosi.


La disbiosi rinforzava l’infiammazione intestinale e aumentava il rischio di cancro del colon. Il trattamento con antibiotici o il trapianto di materiale fecale da topi normali, riduceva poi i rischi di malattia e portava ad alterazioni benefiche dei batteri intestinali. Viceversa, il trapianto di materiale fecale maggiore disbiotico aumentava l’infiammazione associata al cancro del colon. Questi risultati dimostrano che la comunita’ batteriche intestinali svolgono un ruolo fondamentale nella protezione contro l’infiammazione intestinale e la carcinogenesi associata.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x