HIV: una nuova terapia per il tr…

Una nuova sperimentazione…

Proteina in grado di riconoscere…

Rivelato il meccanismo mo…

Nuovi dispositivi per il monitor…

Nuovi dispositivi per i…

Tubercolosi: vaccino basato sul …

Gli scienziati della McMa…

Campagna UE di prevenzione contr…

Lussemburgo, 14 gen. - In…

Alzheimer: si studia l'incidenza…

Si sa che una serie di ma…

Dal Simposio “sPAIN in Italy”: c…

Oltre 500 esperti italian…

A.L.I.Ce. Italia Onlus con il Pa…

Roma, 9 dicembre 2013 - L…

Campagna invito donazione cordon…

Ancora 48 mila unità di s…

Panoptes Pharma e Mediolanum Far…

Milano, 9 Febbraio 2015 –…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Anticorpi: individuato il gene essenziale per le cellule che li producono

Identificato il gene essenziale per la sopravvivenza delle cellule che producono gli anticorpi.anticorpo La scoperta, pubblicata su Nature Immunology, potrebbe portare a migliori trattamenti per quelle malattie in cui queste cellule diventano fuori controllo, come il mieloma e i disturbi immunitari cronici. Il gene individuato dagli scienziati del Walter and Eliza Hall Institute di Melbourne si chiama Mcl-1.
Le cellule che producono anticorpi, le cellule plasmatiche, vivono nel midollo osseo e sono prodotte dopo una vaccinazione o dopo un’infezione: queste sono responsabili della memoria immunitaria che persiste nell’individuo umano per 70-80 anni.
Nel nuovo studio, gli scienziati hanno scoperto che queste cellule basano la loro sopravvivenza su questo gene e, in sua assenza, muoiono nell’arco di due giorni. Il gene Mcl-1 agirebbe come una specie di cronometro che fa un conto alla rovescia e che viene continuamente aggiornato per controllare propriamente queste cellule: quando questo non viene aggiornato da appositi segnali esterni, il gene distrugge la cellula.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!