Tumore ovarico: nuovo trattamen…

[caption id="attachment_6…

Emicrania: l'effetto del gelato …

Scoperto perche' mangiare…

Sigarette elettroniche: il peric…

La sigaretta elettronica,…

Cellule staminali: "creata" cart…

Scienziati britannici han…

Computer biologici: l'ipotesi di…

La possibilità di utilizz…

Una risata fa buon sangue, ma ma…

Il riso fa buon sangue, m…

Tumore al pancreas: una proteina…

Identificata una nuova pr…

Milano all’avanguardia nel tratt…

Dottor Maurizio Cremona, …

Prolasso della valvola mitrale: …

Determinato il primo gene…

I semplici collutori hanno alcun…

Due ingredienti molto com…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori alle ovaie: l’allattamento prolungato, ridurrebbe i rischi di contrarli

L’allattamento prolungato allontana il rischio di tumore alle ovaie.cancro_seno Lo afferma uno studio della Curtin University australiana pubblicato dall’American Journal of Clinical Nutrition, secondo cui piu’ a lungo si protrae la pratica maggiore e’ la protezione.


I ricercatori hanno esaminato i dati su 493 pazienti con tumore alle ovaie e 472 controlli nella provincia cinese di Guangzhou, scelta per la tradizione di allattare i bambini piu’ a lungo rispetto ai paesi occidentali. “L’ovulazione aumenta il rischio di mutazioni cellulari che possono causare il cancro – scrivono gli autori – poiche’ l’allattamento al seno spesso allontana l’ovulazione, siamo riusciti a dimostrare che se questo dura per 20 mesi si ha il 50% in meno di probabilita’ di sviluppare il tumore, e che per avere un effetto sostanziale bisogna allattare almeno per un anno”.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x