Quando i bruciori allo stomaco n…

La pirosi frequente -…

Da cellule epidermiche a cartila…

Il risultato apre la stra…

Quando il dolore cronico altera …

[caption id="attachment_7…

Malaria: farmaci chemioterapici …

Una squadra di ricercator…

Genova, convegno internazionale …

[caption id="attachme…

Esercizi aerobici negli anziani …

L'esercizio aerobico aume…

Endometriosi: scoperte molecole …

Individuato un pattern d…

Crisi: siglato accordo tra banco…

Milano, 28 novembre 2014 …

Antitumorale naturale efficace, …

Un componente attivo dell…

Tumori della pelle: tutti in una…

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori alle ovaie: l’allattamento prolungato, ridurrebbe i rischi di contrarli

L’allattamento prolungato allontana il rischio di tumore alle ovaie.cancro_seno Lo afferma uno studio della Curtin University australiana pubblicato dall’American Journal of Clinical Nutrition, secondo cui piu’ a lungo si protrae la pratica maggiore e’ la protezione.


I ricercatori hanno esaminato i dati su 493 pazienti con tumore alle ovaie e 472 controlli nella provincia cinese di Guangzhou, scelta per la tradizione di allattare i bambini piu’ a lungo rispetto ai paesi occidentali. “L’ovulazione aumenta il rischio di mutazioni cellulari che possono causare il cancro – scrivono gli autori – poiche’ l’allattamento al seno spesso allontana l’ovulazione, siamo riusciti a dimostrare che se questo dura per 20 mesi si ha il 50% in meno di probabilita’ di sviluppare il tumore, e che per avere un effetto sostanziale bisogna allattare almeno per un anno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: