Cancro alla prostata: nuovo agen…

Una nuova strategia tera…

Progressi e novità sull'uso dell…

[caption id="attachme…

Infarto del miocardio: uomini pa…

Rispetto alle donne, gli …

Vitamina C: due kiwi al giorno p…

Grazie ad effetti ben…

Il naturale 'sonar' dei non vede…

I non vedenti possono svi…

Il ruolo particolare dell'RNA ch…

Identificata una "quinta"…

Degenerazione maculare: da cellu…

La degenerazione maculare…

Asma: con immunosoppressori migl…

Un tipo di asma cronica …

Vaccino universale, contro ogni …

Nuova tecnologia a ba…

Tumori al seno: con la 'Breast U…

Da un nodulo al seno sosp…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Screening a tomografia potrebbe evitare decine di migliaia di vittime cancro per fumo

Lo screening con la tomografia computerizzata a basso dosaggio (Ldct) negli exfumatori e in quelli attuali potrebbe evitare approssimativamente 12 mila morti per cancro nei soli Stati Uniti.Ldct Sono queste le conclusioni di una nuova analisi pubblicata sulla rivista CANCER.


Lo studio potrebbe fornire un contributo per una migliore comprensione dei possibili benefici di questa tecnica di screening del tumore. La ricerca della American Cancer Society di Atlanta si e’ basata sulle informazioni provenienti da trial combinati condotti nel 2010 che hanno coinvolto circa 8,6 milioni di americani. “I nostri studi provano che una migliore comprensione dell’impatto a livello nazionale dello screening Ldct ha il potenziale di salvare migliaia di vite ogni anno” ha spiegato Ahmedin Jemal, co-autore dello studio. (AGI) .

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!