Tumore al colon da consumo di ca…

Mangiare amido resistente…

La Società Italiana di Pediatria…

Secondo la SIPPS la propo…

Legambiente: a Roma più che in a…

A Roma si rischia più c…

Tumore alla vescica: un nuovo te…

Si potra' diagnosticare i…

Infezioni intestinali da Clostri…

Sono praticamente raddopp…

Neuroni da cellule del fegato co…

CELLULE del fegato trasfo…

Ictus: un semplice test per calc…

Gli anziani che hanno dif…

Sclerosi multipla: il gene che c…

Dietro alla patologia e i…

Epilessia: si passa alle stamina…

Le persone affette dalla …

Trapianto di reni: migliori gli …

Rispetto a lunghe e frequ…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Screening a tomografia potrebbe evitare decine di migliaia di vittime cancro per fumo

Lo screening con la tomografia computerizzata a basso dosaggio (Ldct) negli exfumatori e in quelli attuali potrebbe evitare approssimativamente 12 mila morti per cancro nei soli Stati Uniti.Ldct Sono queste le conclusioni di una nuova analisi pubblicata sulla rivista CANCER.


Lo studio potrebbe fornire un contributo per una migliore comprensione dei possibili benefici di questa tecnica di screening del tumore. La ricerca della American Cancer Society di Atlanta si e’ basata sulle informazioni provenienti da trial combinati condotti nel 2010 che hanno coinvolto circa 8,6 milioni di americani. “I nostri studi provano che una migliore comprensione dell’impatto a livello nazionale dello screening Ldct ha il potenziale di salvare migliaia di vite ogni anno” ha spiegato Ahmedin Jemal, co-autore dello studio. (AGI) .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: