Curcuma: studio sul potere rigen…

La nota spezia, già ogget…

29 OTTOBRE 2009: V GIORNATA MOND…

Annunciato da Alice I…

Gene di parassita suino utile co…

Vermi parassiti di suini …

Dolore, necessaria rivoluzione c…

Sigg e Siot promuovono,…

Cereali a colazione: per tenere …

Fare colazione è importan…

Tumori cerebrali: stimolare il c…

Un gruppo di ricercatori…

Embolia polmonare: meglio rileva…

Una nuova ricerca dimost…

Il delicato momento della divisi…

[caption id="attachment_9…

Un batterio controllato da genom…

[caption id="attachment_7…

Ricerca medica avanzata in linea…

[caption id="attachment_6…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Laser superveloce per curare la vista


Sette percorsi di cura e un laser a eccimeri da record che in 60 secondi agisce per la correzione dei più comuni difetti della vista, miopia, ipermetropia, presbiopia che interessano dal 28 al 40% della popolazione italiana. Sono i numeri con cui si presenta la campagna di sensibilizzazione alla prevenzione e alla cura delle malattie oculari “Godetevi la vista” del nuovo Centro Oculistico dell’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (Milano).laser_vista

Il fascio di luce del nuovo laser si muove mille volte al secondo. Come un “gps” riesce a intercettare gli spostamenti involontari dell’occhio e a intervenire modificando la potenza. Un sistema Otc (tomografia ottica a radiazione coerente) consente di avere immagini dell’occhio ad altissima risoluzione che permettono di controllare lo spessore della cornea in ogni punto per un “taglio” di precisione. “La nostra parola chiave è percorso. Un percorso completo, integrato, ben definito in base alle prove di efficacia scientifica e alle esigenze, anche pratiche, del paziente”, spiega il responsabile Paolo Vinciguerra. “Per ogni paziente e per il suo percorso di cura c’è un protocollo ben definito osservato da tutta l’equipe medica”.

Sono sette i percorsi di cura progettati: Difetti e disturbi della vista (ipermetropia, astigmatismo e miopia); Cataratta (dalla prevenzione alla diagnosi, dall’intervento al supporto post operatorio); Glaucoma (con tutti i trattamenti chirurgici e parachirurgici); Malattia della Cornea; Malattie della Retina (retinopatia diabetica, patologia dell’interfaccia vitreo-retinica, membrana epiretinica, foro maculare, degenerazione maculare senile e distacco); Malattie degli Annessi Oculari; Strabismo. Il nuovo sito Internet (www.centroculistico.it) è un portale informativo con schede relative alle diverse patologie dell’occhio e ai trattamenti. La campagna Godetevi la Vista ha preso il via con un percorso fotografico, dedicato al tema della prevenzione, che attraverso 32 totem 70×200, installati all’interno del parco di Humanitas, costituisce il primo strumento di comunicazione sul Centro Oculistico.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!