Test prenatale del sangue, per e…

Un nuovo test di laborato…

Incontinenza urinaria: a Bologna…

[caption id="attachme…

1 aprile 2016: SECONDA GIORNATA…

Torna la 2° edizione dell…

Probiotici in soccorso dello sto…

L'assunzione di probiotic…

Leucemia mieloide cronica: studi…

Clicca e scopri il signif…

Arriva in Italia Genadis: l’inte…

·         L…

Endometriosi: fino al 10% posson…

L'endometriosi è una pato…

Calcoli nei bambini: polverizzar…

Polverizzare i calcoli re…

Dolore: cure "fai da te" per 1 p…

A quasi 4 anni dall'appro…

Un fattore di rigerazione del mu…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Rapamicina: ecco come rallenta la crescita delle cellule maligne


Scienziati dell’Universita’ di Montreal hanno scoperto un nuovo meccanismo molecolare in grado di rallentare il progresso di alcuni tipi di cancro e di malattie legate a crescita anomala.rapamicin Come si legge sulla rivista Cell, gli studiosi hanno spiegato in che modo il farmaco anti-cancro rapamicina rallenta e previene la divisione cellulare. “Le cellule, normalmente, ‘monitorano’ la disponibilita’ di nutrienti e regolano la loro crescita e divisione di conseguenza.

Un indicatore chiave di questi nutrienti e’ una proteina bersaglio della rapamicina (TOR), ma non sappiamo come i segnali che derivano da questa proteina incidano sulla crescita”, ha spiegato Stephen Michnick, autore dello studio. “Ora, siamo stati in grado di scoprire che la TOR si aggancia a un circuito che controlla la fine della divisione cellulare e che a sua volta modula il messaggio di RNA che codifica per un regolatore chiave del ciclo cellulare, chiamato B-ciclina”, ha concluso.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x