Sclerosi Multipla e benefici del…

"E' anticostituzionale c…

Attacchi di cuore: un test del s…

[caption id="attachment_7…

Vitamina C: a scopo preventivo c…

Vitamina C contro il raff…

Da Forli' in avanti il tumore al…

[caption id="attachment_5…

Tricologi lanciano allarme perdi…

I film ci propongono sem…

La generosita' dell'amigdala

[caption id="attachme…

Epatite C: i due nuovi farmaci (…

Sono il boceprevir e il t…

La Società Italiana di Neurologi…

Roma, 26 novembre 2014 – …

Diatomee marine: il successo evo…

Nonostante la loro onnipr…

Cancro: nuovi antitumorali estra…

I ricercatori del MIT (Ma…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Diabete: esercizi moderati per ridurre grasso addominale


Esercizi di moderata intensita’ possono ridurre il grasso che si accumula intorno al cuore, nel fegato e nell’addome delle persone con diabete mellito di tipo due, anche non modificando per niente la propria alimentazione.Diabetes-tipe-2
A dirlo uno studio dell’Universita’ di Leiden, Paesi Bassi, pubblicato sulla rivista Radiology. Finora, erano poco chiari gli effetti dell’esercizio fisico sui depositi grassi degli organismi dei pazienti con diabete. Per il nuovo studio, i ricercatori hanno usato la risonanza magnetica per immagini per capire questi effetti. Dodici pazienti di eta’ media 46 anni, sono stati sottoposti a sei mesi di un programma di esercizi di 3,5 e sei ore alla settimana, con due sessioni di resistenza e due di potenza. I risultati hanno mostrato che le funzioni cardiache non mutavano ma c’era una significativa riduzione nel volume di grasso nell’addome, nel fegato e intorno al cuore, che e’ un attore di rischio cardiovascolare.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi